Allianz Arena: bilancio in utile, ma marginale. Gli stadi di proprietà sono davvero indispensabili?

Allianz Arena: bilancio in utile, ma marginale. Gli stadi di proprietà sono davvero indispensabili?

Quanto possono incidere possedere uno stadio di proprietà? A giudicare dai conti dell’Allianz Arena non tanto

di spes

Il bilancio di esercizio al 30/06/2016 della società “Allianz Arena München Stadion GmbH” si è chiuso con un utile di Euro 13.544.310,10; mentre l’esercizio 2014/15 si era chiuso con un utile di Euro 8.641.446,40. L’esercizio 2015/2016, è stato l’undicesimo esercizio di attività di Allianz Arena München Stadion GmbH e risulta il primo libero dal debito bancario utilizzato per la costruzione.

L’Allianz Arena München Stadion GmbH è una società controllata al 100% da FC Bayern München AG e si occupa della gestione dell’omonimo stadio di calcio a Monaco di Baviera con i relativi servizi accessori come parcheggi, ristorazione, aree ospitalità e negozi. La posa della prima pietra è datata 21 ottobre 2002, mentre la consegna avvenne il 30 aprile 2005.

Secondo quanto riporta Luca Marotta nel suo blog dedicato a calcio e economia, la voce principale dei ricavi è costituita dalle locazioni per eventi dello stadio e dei relativi Sky Box della zona Vip, e non riguarda i ricavi da botteghino che sono gestiti dall’organizzatore della gara, che prende in locazione lo stadio. Inoltre, ad esclusione dei giorni dedicati alle partite, le strutture dello stadio possono essere messe a disposizione per eventi aziendali ed è possibile l’apertura per i visitatori che possono prenotare visite guidate a pagamento dello stadio. I costi operativi sono costituiti dalle Spese per il personale , dagli ammortamenti delle immobilizzazioni immateriali e materiali , dai costi operativi tecnologici, dai costi per Catering / Marketing.

Siamo in presenza di un bilancio che è l’espressione di una notevole solidità patrimoniale che genererà dei flussi di cassa in grado di far fronte agli inevitabili costi di manutenzione che si dovranno sostenere negli anni, ma da qui a far passare l’idea che con lo stadio di proprietà le società calcistiche possano immettere delle attività importanti nel propri bilanci ci sembra che ce ne corra. Possedere uno stadio è un fatto senza dubbio positivo che, se gestito al meglio, genera utili, ma non cambia in maniera netta il corso delle cose.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy