Francia-Croazia – Una particolare statistica è favorevole ai croati, con un’eccezione di nome… Olanda [segui il LIVE della gara]

Francia-Croazia – Una particolare statistica è favorevole ai croati, con un’eccezione di nome… Olanda [segui il LIVE della gara]

Numeri, statistiche e curiosità di Francia-Croazia

di Stefano Romagnoli

Francia-Croazia

MOSCA - Domenica 15 luglio 2018, ore 17:00

Sarà Francia-Croazia l’atto conclusivo di Russia 2018.
I bleus saranno in una finale mondiale per la terza volta, i focosi faranno il loro esordio in mondovisione.
E allora tanto vale mette in chiaro subito un dato. Dal dopoguerra in poi quasi tutte le nazionali che hanno esordito in una finale di coppa del mondo hanno poi alzato al cielo il trofeo dei vincitori.
La Germania (allora dell’Ovest) nel 1954. Il Brasile nel 1958. L’Inghilterra nel 1966. L’Argentina nel 1978. La Francia nel 1998. La Spagna nel 2010.
Quel “quasi” scritto qualche riga sopra tira in ballo l’Olanda del calcio totale che nel 1974 non riuscì a mettere le mani sul trofeo.
Scritto ciò… rintracciamo un precedente iridato che strizza l’occhio a Pogba e compagni. Nel 1998 la semifinale fu proprio fra le due nazionali che si fronteggeranno domenica pomeriggio. Ebbero la meglio i transalpini che a distanza di qualche ora avrebbero poi conquistato il loro primo, e al momento unico, titolo iridato. Il punteggio finale fu di 2-1, al vantaggio di Suker al 46’ rispose al 47’ Thuram che al 70’ mise a segno la sua personale doppietta. A dirigere il centrocampo francese in quel match era un certo Deschamps.
Per entrambi i paesi, Francia 1998, ha rappresentato il miglior piazzamento mondiale.
Ma Francia e Croazia sono state avversarie anche in un altro grande torneo, l’Europeo del 2004. Allora finì in parità, 2-2. Autorete di Tudor al 22’, rigore di Rapaic al 48’, vantaggio di Prso al 52’, pareggio di Trezeguet al 64’.
Per avere il bilancio totale dei testa a testa, dobbiamo aggiungere ai due scontri diretti citati anche 3 amichevoli: vittoriose per la Francia nel 1999 e nel 2000, chiusa col risultato ad occhiali, vale a dire lo 0-0, nel 2011.
Insomma, per Mandzukic saranno due i possibili record: primo successo sulla Francia e primo titolo iridato.
Chiudiamo segnalando che a Mosca scenderanno in campo il secondo miglior attacco del torneo, quello dei focosi con 12 centri, contro il quinto, quello dei bleus con 10 marcature.

*************************************
CLICCA PER LEGGERE IL RANKING FIFA AGGIORNATO
*************************************

I PRECEDENTI FRA FRANCIA E CROAZIA AI MONDIALI
1 vittoria Francia
0 pareggi
0 vittorie Croazia
2 gol fatti Francia
1 gol fatto Croazia

 

I PRECEDENTI FRA FRANCIA E CROAZIA
3 vittorie Francia
2 pareggi
0 vittorie Croazia
9 gol fatti Francia
3 gol fatti Croazia

 

IL CAMMINO DELLE DUE NAZIONALI VERSO RUSSIA 2018
Francia: 7V – 2X – 1P; 18GF/6GS
Croazia: 7V – 3X – 2P; 19GF/5GS

 

I NUMERI DELLE DUE NAZIONALI AI MONDIALI
Francia: 33V – 13X – 19P; 116GF/75GS
Croazia: 11V– 4X – 7P; 33GF/22GS
LA POSIZIONE NEL RANKING FIFA ALLA VIGILIA DI RUSSIA 2018
Francia: 7
Croazia: 20

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy