Spagna-Russia 1-1 (3-4 cdr) – I padroni di casa passano il turno dal dischetto

Spagna-Russia 1-1 (3-4 cdr) – I padroni di casa passano il turno dal dischetto

Numeri, statistiche e curiosità di Spagna-Russia

di Stefano Romagnoli

Spagna-Russia

MOSCA - Domenica 1 luglio 2018, ore 16:00

*************************************
CLICCA PER LEGGERE IL RANKING FIFA AGGIORNATO
*************************************

Dopo il clamoroso flop a Brasile 2014, la Spagna ha raccolto nella competizione iridata 10 vittorie, 2 pareggi e zero sconfitte, 42 gol a favore e solo 8 al passivo. Ovviamente abbiamo preso in considerazione sia i match di qualificazione, che quelli della fase finale di Russia 2018.
Numeri che potrebbero darle una mano nel faccia a faccia contro i padroni di casa in programma a Mosca.
La Russia presenta il secondo miglior attacco, con l’Inghilterra, fra le sedici nazionali approdate agli ottavi di finale: 8 centri. A ingolosire Cheryshev, Dzyuba e il gioiellino Golovin il fatto di incrociare la seconda peggior difesa fra quante hanno superato i gruppi all’italiana: 5 reti al passivo per De Gea e compagni (come l’Argentina che ha già salutato la compagnia).
Fra i due paesi non ci sono scontri diretti in una fase finale di un mondiale, neppure se allarghiamo il nostro raggio d’analisi all’allora URSS. Un bel po’ di incroci, al contrario, li rintracciamo nell’altro grande torneo internazionale che ogni quattro anni le due squadre affrontano, i campionati europei.
Il bilancio sorride alle furie rosse che hanno sempre vinto, 4 volte su 4, compresa la finale del 1964:
1964, Spagna-URSS 2-1 (finale)
2004, Spagna-Russia 1-0
2008, Spagna-Russia 4-1
2008, Russia-Spagna 0-3 (semifinale)
E proprio scartabellando i vecchi almanacchi di calcio troviamo un episodio curioso legato alle due nazionali. Nel 1960 avrebbero dovuto sfidarsi nei quarti di finale del campionato europeo, ma per motivi politici la Spagna si rifiutò di affrontare la partita incappando nella sconfitta a tavolino. Un peccato, perché sfida nella sfida sarebbe stata quella fra Alfredo Di Stefano e Lev Jaschin…
N.B.: iberici a quota 98 gol nei mondiali…
————————–
IL CAMMINO DELLE DUE NAZIONALI VERSO RUSSIA 2018
Spagna: 9V – 1X – 0P; 36GF/3GS
Russia: qualificata di diritto poiché nazione ospitante
————————–
MONDIALI
Spagna: 30V – 14X – 18P; 98GF/71GS
Russia: 4V – 2X – 6P; 21GF/17GS
————————–
LA POSIZIONE NEL RANKING FIFA ALLA VIGILIA DI RUSSIA 2018
Spagna: 10
Russia: 70

Russia 2018 – Il tabellone degli quarti di finale inizia a prendere forma

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy