Svizzera-Costa Rica 2-2 – Pareggio superfluo ai fini della classifica finale

Svizzera-Costa Rica 2-2 – Pareggio superfluo ai fini della classifica finale

Numeri, statistiche e curiosità di Svizzera-Costa Rica

di Stefano Romagnoli


Prima gara di un certo spessore fra Svizzera e Costa Rica.
Perché alla vigilia dello scontro diretto nel gruppo E di Russia 2018 le due nazionali contano già un paio incroci come avversarie, ma si trattava sempre di amichevoli.
Il bilancio di questi test match? Un successo per parte.
Allora, per ragionare con qualche dato in più, non resta che osservare l’andamento di entrambe le selezioni in occasione del terzo match in ciascuno dei tornei iridati svolti.
Bilancio in perfetto equilibrio per i rossocrociati (4 vittorie, altrettante sconfitte, 1 pareggio), però non vanno KO dal mondiale americano del 1994, quando furono battuti per 2-0 dalla Colombia.
Meno voluminosa la raccolta dati che emergenze analizzando il curriculum della tricolor: 1 successo (nel 1990 in Italia), 1 pareggio (a Brasile 2014) e 2 sconfitte.
Gli uomini di Petkovic sono costretti a vincere se non vogliono farsi venire l’emicrania con complicati calcoli per il passaggio agli ottavi di finale. Per quelli di Ramirez sarà comunque l’ultimo impegno di questa avventura, semmai vincessero il passaggio del turno resterebbe cosa impossibile.
———————-
IL CAMMINO DELLE DUE NAZIONALI VERSO RUSSIA 2018

Svizzera: 10V – 1X – 1P; 24GF/7GS
Costa Rica: 9V – 5X – 2P; 25GF/11GS
———————-
I NUMERI DELLE DUE NAZIONALI AI MONDIALI
Svizzera: 12V – 7X – 16P; 48GF/61GS
Costa Rica: 5V– 4X – 8P; 17GF/26GS
———————-
LA POSIZIONE NEL RANKING FIFA ALLA VIGILIA DI RUSSIA 2018
Svizzera: 6
Costa Rica: 23

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy