Francia-Belgio – Bilancio storico nettamente a favore delle “Furie rosse”, ma non ai mondiali… [segui la diretta della gara]

Francia-Belgio – Bilancio storico nettamente a favore delle “Furie rosse”, ma non ai mondiali… [segui la diretta della gara]

Numeri, statistiche e curiosità di Francia-Belgio

di Stefano Romagnoli

Francia-Belgio

SAN PIETROBURGO - Martedì 10 luglio 2018, ore 20:00


L’ultima volta che si sono sfidate, era un’amichevole, allo Stade de France terminò in goleada. Fu 4-3 per i giocatori in maglia rossa, capaci di portarsi addirittura sul 3-0 con una doppietta di Fellaini ed un gol di Nainggolan, prima che un rigore per parte, Valbuena per i francesi e Hazard per i belgi, e le reti in chiusura di Fekir e Payet scrivessero sul tabellino il punteggio definitivo.
Ma le due vicine di casa sono già state avversarie anche in una coppa del mondo. Anzi, in due.
Nel 1938, in casa dei transalpini, fu 3-1 agli ottavi di finale (anche se era per entrambe il primo match della fase finale del torneo): Veinante e una doppietta di Nicolas per i locali, Isemborghs per gli ospiti.
Mezzo secolo più tardi, a Messico 1986, ecco lo scontro diretto nella finale di consolazione, quella valida per il gradino più basso del podio. Al termine dei tempi regolamentari fu 2-2, Ceulemans, Ferreri, Papin, Claesens i marcatori. Poi, nei supplementari, Genghini e un rigore di Amoros portarono i giocatori in maglia blu sul 4-2.
Nel mezzo a queste due sfide, ecco anche un Francia-Belgio 5-0 (con tanto di tripletta di Platini) nell’unico testa a testa in una fase finale di un Europeo.
Insomma, nei grandi tornei Fifa o Uefa hanno sempre avuto la meglio i predecessori di Pogba e compagni, ma, in generale, sono i belgi a vantare il bilancio, decisamente, migliore nei 73 scontri diretti in generale (31 successi contro i 23 dei francesi, anche se il primo incrocio fra le due nazionali, avvenuto nel lontano 1904 a Bruxelles, terminò 3-3).
Ci sono poi altri due dati che creaono un po’ di apprensione dalle parti di Parigi.
Se il bilancio dei match validi per un mondiale disputati nel mese di luglio è comunque positivo, 7 vittorie, 4 pareggi, 6 sconfitte, in 12 dei 17 incontri rintracciati le bleus hanno sempre incassato almeno un gol. E considerato l’attacco sfoggiato dai diavoli rossi
Inoltre l’unica volta che la Francia è scesa in campo il 10 luglio, era il 1982, perse la finale per il terzo posto (contro un’altra europea, la Polonia).
Il Belgio, nei match iridati di luglio, non ha mezze misure: o vittorie, 3, o sconfitte, 5.
———————-
I 2 PRECEDENTI FRA FRANCIA E BELGIO AI MONDIALI
2 vittorie Francia
0 pareggi
0 vittorie Belgio
7 gol fatti Francia
3 gol fatti Belgio
———————-
I 73 PRECEDENTI GENERALI FRA FRANCIA E BELGIO 
23 vittorie Francia
19 pareggi
31 vittorie Belgio
127 gol fatti Francia
157 gol fatti Belgio
———————-

IL CAMMINO DELLE DUE NAZIONALI VERSO RUSSIA 2018
Francia: 7V – 2X – 1P; 18GF/6GS
Belgio: 9V – 1X – 0P; 43GF/6GS
———————-
I NUMERI DELLE DUE NAZIONALI AI MONDIALI
Francia: 32V – 13X – 19P; 115GF/75GS
Belgio: 19V – 9X – 18P; 66GF/71GS
———————-
LA POSIZIONE NEL RANKING FIFA ALLA VIGILIA DI RUSSIA 2018
Francia: 7
Belgio: 3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy