Coppa Italia – Ecco quali record può stabilire la Juventus (e quale vuole evitare il Milan…)

Coppa Italia – Ecco quali record può stabilire la Juventus (e quale vuole evitare il Milan…)

Numeri, statistiche e curiosità della finale di Coppa Italia

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Juventus Milan Coppa Italia– Juventus-Milan sarà la finale della 71° edizione della Coppa Italia, titolo che verrà assegnato per la 70° volta in quanto l’edizione 1926-27 non vide mai l’epilogo.
– Per la 24° volta l’Olimpico di Roma ospiterà la finale in gara unica di Coppa Italia. In 4 occasioni la gara è stata decisa ai rigori (l’ultima nel 2009, quando la Lazio ebbe la meglio sulla Sampdoria), mentre solo in tre casi la finale a Roma è stata decisa ai supplementari (nel 1966 – Fiorentina-Catanzaro 2-1 e nelle ultime 2 edizioni: Juventus-Lazio 2-1 nel 2015 e Milan-Juventus 0-1). Napoli e Juventus sono le squadre che hanno alzato più volte la Coppa Italia dopo la finale in gara unica all’Olimpico (4 volte), seguite da Inter, Lazio, Roma e Milan (3 volte a testa), seguite, a quota 2, dalla Fiorentina. Chiude questa graduatoria il Bologna con un titolo conquistato in questa manifestazione in gara unica a Roma.
– Nel caso in cui la Juventus, detentrice del titolo, dovesse aggiudicarsi anche questa edizione di Coppa Italia, non solo rafforzerebbe la propria leadership assoluta in fatto di successi totali (attualmente 12), ma stabilirebbe un record assoluto in fatto di successi consecutivi, in quanto nessuno in passato è mai riuscito ad alzare la Coppa Italia per 4 anni consecutivi.
****************************************************************
LEGGI ANCHE:
– Ci sono 2 squadre italiane nella top ten dell’Europa che “conta”
– Numeri impietosi: in Serie A vince chi dà poco spazio ai giocatori italiani

– Campionato “Primavera 1”: due squadre davanti a tutti
****************************************************************
– Il prossimo 9 maggio la Juventus stabilirà il nuovo record delle finali giocate (contro il Milan i bianconeri disputeranno la 18° finalissima di Coppa Italia), primato, attualmente, detenuto in “comproprietà” dalla Juventus con la Roma (la quale, però, negli ultimi 8 anni è riuscita a raggiungere la finale solo in un’occasione).
– La Juventus, come detto, detiene il primato di titoli vinti in Coppa Italia (12), seguita da Roma (9), Inter (7), Fiorentina e Lazio (6) e Milan, Napoli e Torino (5). L’ultimo successo dei rossoneri risale al 2003, unica edizione, tra l’altro, conquistata dal Milan negli ultimi 40 anni.
– La Roma, invece, è la squadra che ha perso più finali di Coppa Italia (8), seguita da Torino e Milan (7), dall’Inter a quota 6 e dalla Juventus (5).
– Bianconeri e rossoneri si ritroveranno di fronte in finale per la 5° volta. Il Milan è riuscito a spuntarla in una sola occasione (a Roma nel 1973, dove si impose ai calci di rigore), mentre i bianconeri possono vantare 3 affermazioni: nel 1942 (in doppia gara, contro quello che all’epoca si chiamava “Milano“), nel 1990 (anche in questo caso dopo un doppio confronto) e 2 anni fa, a Roma, dove la Juventus si impose per 1-0 grazie ad un gol di Morata nei tempi supplementari.
– Juventus-Milan sarà anche uno scontro con un risvolto anche a livello geografico, ossia cittadino, in quanto la città di Torino può vantare più titoli in Coppa Italia (17), 2 in più di quelli vinti dalle squadre capitoline (15) e 5 in più rispetto a quelli conquistati dalle squadre milanesi (12).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy