Dopo 34 anni il nuovo logo dell’Italia è ancora “umiliato” da un’eliminazione (sempre contro la Svezia)

Dopo 34 anni il nuovo logo dell’Italia è ancora “umiliato” da un’eliminazione (sempre contro la Svezia)

Strano, ma vero: anche nel 1983 l’Italia cambiò il logo sulla maglia e pochi mesi dopo venne eliminata, in casa, dalla Svezia dalla corsa all’Europeo

Italia

Il 27 ottobre 1982 l’Italia campione del Mondo disputava la prima gara da “iridata” contro la Svizzera a Roma. Nonostante la presenza in campo (e panchina) di tutti gli “eroi” del mondiale spagnolo, la nazionale italiana venne sconfitta, clamorosamente, 1-0. In occasione di quella gara l’Italia tenne a “battesimo” la maglia con il nuovo logo, composto dalle 3 stelle (corrispondenti al numero di mondiali vinti) sopra il classico tricolore. Nessuno poteva immaginare, però, che neanche un anno dopo (il 15 ottobre 1983 per la precisione) la squadra campione del mondo sarebbe stata eliminata aritmeticamente dalla corsa all’Europeo francese dalla Svezia, che surclassò con un perentorio 3-0 gli azzurri di Bearzot al “San Paolo” di Napoli.
Ebbene, come nei più classici “déjà vu”, quando la nazionale di Ventura si presentò in campo con il nuovo logo lo scorso 6 ottobre contro la Macedonia (pareggiando inopinatamente, sempre in casa, per 1-1) più di un pensiero volò a quel ricordo negativo del 1983.
I presupposti, purtroppo, c’erano tutti, visto che, come allora, c’era in ballo un’importante qualificazione da ottenere, senza scordare che anche la forma stessa del nuovo logo riprendeva, per certi versi, la sagoma di quello che ebbe poca fortuna del 1983.
Dalla serie: “Tre coincidenze costituiscono una prova”
****************************************************************
LEGGI ANCHE:
– La disfatta dell’Italia è storica e senza precedenti. Ecco perché il paragone col 1958 non “regge”
– La Svezia si conferma la nostra “Bestia nera”. Nel 1983 ci negò anche l’Europeo
– Ranking FIFA – Il pareggio contro la Svezia fa salire di 3 posizioni l’Italia
– Qualificazioni mondiali – Con la Danimarca salgono a 30 le nazionali qualificate alla fase finale

– Serie A – Km percorsi: i tifosi del Crotone dominano in Italia ed in Europa!
– Il Cosenza ritira la maglia di Bergamini. L’elenco completo dei numeri ritirati in Italia

****************************************************************

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy