Quando si segna in finale? In genere dopo il 76° minuto, ma esistono 2 minuti molto speciali…

Quando si segna in finale? In genere dopo il 76° minuto, ma esistono 2 minuti molto speciali…

L’analisi completa dei minuti in cui sono state segnate le reti di tutte le finali dei mondiali

di Stefano Romagnoli

Tardelli Italia GermaniaQuando si segna in una finale mondiale?
Quella fra Croazia e Francia sarà l’ultima gara di Russia 2018, nonché 20° atto conclusivo tout court di un torneo iridato.
Dal 1930 in poi rintracciamo 29 marcature al termine dei primi tempi, 61 gol complessivi al novantesimo minuto, ai quali dobbiamo aggiungerne altri 7 nei supplementari.
Spezzando i match in blocchi da quindici minuti ecco che gli intervalli più prolifici sono quelli fra il fischio d’inizio e il 15’ e fra il 76’ e il triplice segnale di chiusura.
Non solo, a voler rappresentare graficamente l’andamento delle marcature in una finale mondiale, ci ritroviamo davanti ad una curva che ricorda la lettera “V” di… vittoria!
————————
0-15
: 12 gol marcati
16-30: 10
31-45+: 7
46-60: 4
61-75: 10
76-90+: 18
————————
Se poi vogliamo sapere quale sia il minuto in assoluto più propizio per battere il portiere avversario… non ci resta che segnarci, marcatore dopo marcatore, edizione dopo edizione, il momento delle varie segnature scoprendo una particolare predilezione per due cifre, per così scrivere, rovesciate: il 18’ e l’81’.
Al 18’ hanno segnato: Helmut Rahn nel 1954, Geoff Hurst nel 1966 e Pelé nel 1970.
All’81’ invece: Raimundo Orsi nel 1934, Alessandro Altobelli nel 1982, Rudi Voeller nel 1986.
*************************************************
CLICCA PER LEGGERE IL RANKING FIFA AGGIORNATO
*************************************************
Di seguito, per gli appassionati di statistiche di calcio, tutti i marcatori delle venti finali mondiali ordinati per minuto di marcatura, dal più veloce, l’olandese Neeskens, al ritardatario, l’inglese Hurst:
Johan Neeskens (Ola) 2’
Nils Liedholm (Sve) 4’
Gino Colaussi (Ita) 6’
Ferenc Puskas (Ung) 6’
Zidane (Fra) 7’
Pal Titkos (Ung) 8’
Zoltan Czibor (Ung) 8’
Vava (Bra) 9’
Max Morlock (Germ Ovest) 10’
Pablo Dorado (Uru) 12’
Helmut Haller (Germ Ovest) 12’
Josef Masopust (Cec) 15’
Silvio Piola (Ita) 16’
Amarildo (Bra) 17’
Helmut Rahn (Germ Ovest) 18’
Geoff Hurst (Ing) 18’
Pelé (Bra) 18’
Marco Materazzi (Ita) 19’
Carlos Peucelle (Arg) 20’
Jose Brown (Arg) 23’
Paul Breitner (Germ Ovest) 25’
Zidane (Fra) 27’
Vava (Bra) 32’
Serie A, B, CGino Colaussi (Ita) 35’
Guillermo Stabile (Arg) 37’
Roberto Boninsegna (Ita) 37’
Mario Kempes (Arg) 38’
Gerd Muller (Germ Ovest) 43’
Zidane (Fra) 46’
Pelé (Bra) 55’
Jorge Valdano (Arg) 56’
Pedro Cea (Uru) 57’
Paolo Rossi (Ita) 57’
Gerson (Bra) 66’
Ronaldo (Bra) 67’
Victoriano Iriarte (Uru) 68’
Mario Zagalo (Bra) 68’
Zito (Bra) 69’
Marco Tardelli (Ita) 69’
Gyorgy Sarosi (Ung) 70’
Antonin Puc (Cec) 71’
Jairzinho (Bra) 71’
Karl-Heinz Rummenigge (Germ Ovest) 74’
Vava (Bra) 78’
Martin Peters (Ing) 78’
Ronaldo (Bra) 79’
Agne Simonsson (Sve) 80’
Raimundo Orsi (Ita) 81’
Alessandro Altobelli (Ita) 81’
Rudi Voeller (Germ Ovest) 81’
Silvio Piola (Ita) 82’
Dick Nanninga (Ola) 82’
Paul Breitner (Germ Ovest) 83’
Helmut Rahn (Germ Ovest) 84’
Jorge Burruchaga (Arg) 84’
Andreas Brehme (Germ Ovest) 85’
Carlos Alberto (Bra) 86’
Hector Castro (Uru) 89’
Wolfgang Weber (Germ Ovest) 89’
Pelé (Bra) 90’
Petit (Fra) 93’
Angelo Schiavio (Ita) 95’
Geoff Hurst (Ing) 101’
Mario Kempes (Arg) 105’
Mario Gotze (Germ) 113’
Daniel Bertoni (Arg) 115’
Iniesta (Spa) 116’
Geoff Hurst (Ing) 120’

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy