L’Udinese di Oddo segna più dell’Inter, subisce meno del Napoli e ha un rendimento da “Champions”!

L’Udinese di Oddo segna più dell’Inter, subisce meno del Napoli e ha un rendimento da “Champions”!

I numeri dell’Udinese “targata” Oddo sono molto positivi, al punto da competere con le medie stagionali delle migliori squadre del campionato

Introduzione

Oddo GazzettaLa “cura” Oddo sembra che abbia sortito sortito un effetto decisamente positivo sull’Udinese, tanto che la squadra friulana, in meno poco più di un mese, ha conseguito ed ottenuto dei risultati degni delle squadre che occupano, in questo momento, i primi posti in classifica.
Dal 26 novembre scorso, infatti, giorno in cui Oddo esordì in panchina dei friulani nella gara casalinga contro il Napoli (persa di “misura”), l’Udinese ha conquistato 16 punti in 7 partite. Il fatto che i bianconeri abbiano incontrato 2 squadre di vertice contribuisce ad esaltare l’attuale media di 2,29 punti a gara, che, in questo momento, garantirebbe la presenza dell’Udinese il terzo posto in classifica se questa media fosse stata tenuta dalla prima giornata (CLICCA PER LEGGERE QUESTA CLASSIFICA).
Anche la media dei gol fatti a partita sotto la gestione Oddo è notevole, visto che è di 2,1 realizzazioni, ossia più di Inter Roma (CLICCA PER LEGGERE QUESTA CLASSIFICA).
Decisamente migliore è il rendimento difensivo: le sole 4 reti subite in 7 gare producono una media di 0,57 gol subiti in media a gara, ossia la quota migliore rispetto anche a quella della Roma che può vantare, attualmente, la migliore difesa del campionato (CLICCA PER LEGGERE QUESTA CLASSIFICA).
Anche la media della differenza-reti dell’Udinese di Oddo è da “big”, in quanto il +1,57 dei bianconeri è inferiore solo al +1,70 della Juventus (CLICCA PER LEGGERE QUESTA CLASSIFICA).
Gli effetti positivi dell’avvicendamento alla guida tecnica dei bianconeri, al posto dell’esonerato Delneri, si sono visti subito, oltre che in campionato, anche in Coppa Italia, dove l’Udinese si è imposta con un “epico” 8-3 sul Perugia nella partita valida per il quarto turno, per poi soccombere di “misura” a Napoli.
Il consuntivo di 6 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte nelle prime 9 gare da tecnico dei friulani, con 23 gol all’attivo e 8 al passivo, premiano, decisamente, la scelta operata della società bianconera.

 

****************************************************************
LEGGI ANCHE:
– Sono 4 le squadre italiane nella top ten dell’Europa che “conta”
– I gol del Sassuolo e della Roma sono quelli che valgono di più!
– Campionato “Primavera 1”: Atalanta ed Inter al primo posto
– Il Cosenza ritira la maglia di Bergamini. L’elenco completo dei numeri ritirati in Italia

– Ranking FIFA – La classifica aggiornata
****************************************************************

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy