Serie A – Giudice Sportivo: squalificati 4 giocatori ed un allenatore. Le proteste costano 2 giornate ad Higuain

Serie A – Giudice Sportivo: squalificati 4 giocatori ed un allenatore. Le proteste costano 2 giornate ad Higuain

Il comunicato ufficiale del Giudice Sportivo dopo le gare della 12° giornata del campionato di Serie A

di redazione nc.it

COMUNICATO UFFICIALE N. 82 DEL 13 NOVEMBRE 2018

 

A) RISULTATI DI GARE
Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni in esito all’esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:
SERIE A TIM
Gare del 9-10-11 novembre 2018 – Dodicesima giornata andata
Atalanta-Internazionale 4-1
Chievo Verona-Bologna 2-2
Empoli-Udinese 2-1
Frosinone-Fiorentina 1-1
Genoa-Napoli 1-2
Milan-Juventus 0-2
Roma-Sampdoria 4-1
Sassuolo-Lazio 1-1
Spal-Cagliari 2-2
Torino-Parma 1-2
B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 13 novembre 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Maglie ritirate in Italia

SERIE A TIM
Gare del 9-10-11 novembre 2018 – Dodicesima giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della dodicesima giornata andata sostenitori delle Società Atalanta, Bologna, Genoa, Internazionale, Milan e Napoli hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1 lett. a), b) ed e) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
********************************
LEGGI ANCHE:
– Risultati e classifiche aggiornate della UEFA Nations League
– Risultati e classifica aggiornata del campionato “Primavera 1”
– 
RANKING FIFA – La classifica aggiornata in tempo reale
– COPPA ITALIA 2018-19 – Il tabellone aggiornato
– TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
********************************

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
HIGUAIN Gonzalo Gerardo (Milan): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Terza sanzione); per condotta gravemente irriguardosa nei confronti del Direttore di gara, essendosi avvicinato al medesimo, all’atto dell’ammonizione per proteste al 38° del secondo tempo, in modo scomposto e minaccioso, e avendo reiterato platealmente le proteste al momento dell’allontanamento dal terreno di giuoco.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BROZOVIC Marcelo (Internazionale): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
LINETTY Karol (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
RINCON HERNANDEZ Tomas Eduardo (Torino): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

Serie A – Espulsioni praticamente azzerate! Effetto o… paura del VAR?

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SESTA SANZIONE)
CRISCITO Domenico (Genoa): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
BARELLA Nicolo (Cagliari)
BESSA Daniel (Genoa)

AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
INSIGNE Lorenzo (Napoli)
LOCATELLI Manuel (Sassuolo)
MEGGIORINI Riccardo (Chievo Verona)

SECONDA SANZIONE
ROMERO ALCONCHEL Luis Alberto (Lazio)
PRIMA SANZIONE
ARIAUDO Lorenzo (Frosinone)
HATEBOER Hans (Atalanta)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE
DA SILVA DALBELO Felipe Dias (Spal)

SESTA SANZIONE
BARILLA’ Antonino (Parma)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
DE ROON Marten Elco (Atalanta)
DI LORENZO Giovanni (Empoli)
FOFANA Seko Mohamed (Udinese)
GOMEZ Alejandro Dario (Atalanta)
IONITA Artur (Cagliari)
MAIELLO Raffaele (Frosinone)

TERZA SANZIONE
DUNCAN Joseph Alfred (Sassuolo)
KIYINE Sofian (Chievo Verona)
KRUNIC Rade (Empoli)
MAZZITELLI Luca (Genoa)

SECONDA SANZIONE
BAKAYOKO Tiemoue (Milan)
BANI Mattia (Chievo Verona)
EL MOUTTAQUI BENATIA Benatia Medhi (Juventus)
FLORENZI Alessandro (Roma)
GAGLIARDINI Roberto (Internazionale)
HELANDER Filip Viktor (Bologna)
RADU Stefanel Daniel (Lazio)
SANTOS DA SILVA Marlon (Sassuolo)
SAU Marco (Cagliari)
VECINO FALERO Matias (Internazionale)

PRIMA SANZIONE
ADJAPONG Claud (Sassuolo)
BORINI Fabio (Milan)
CASTRO Lucas Nahuel (Cagliari)
DE SILVESTRI Lorenzo (Torino)
DEIOLA Alessandro (Parma)
KREJCI Ladislav (Bologna)
MALCUIT Kevin (Napoli)
MANDRAGORA Rolando (Udinese)
OMEONGA Stephane Richie (Genoa)
RAMOS MARCHI Luiz Filipe (Lazio)
SKRINIAR Milan (Internazionale)
VALDIFIORI Mirko (Spal)
ZAMPANO Francesco (Frosinone)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
CALABRESI Arturo (Bologna)
GAGLIOLO Riccardo (Parma)

PRIMA SANZIONE
SEPE Luigi (Parma)

c) ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
IACHINI Giuseppe (Empoli): per avere, al 45° del secondo tempo, proferito un’espressione blasfema in occasione di una sostituzione; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

d) DIRIGENTI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
MOIOLI Mirco (Atalanta): per essersi diretto, dopo la segnatura di una rete della propria squadra, al 19° del secondo tempo, verso gli spettatori posti alla sinistra della propria panchina provocando con gesti e parole la reazione di due persone fuori dal recinto di giuoco; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

e) MEDICI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
BRUZZONE Marco (Atalanta): per essersi diretto, dopo la segnatura di una rete della propria squadra, al 19° del secondo tempo, verso gli spettatori posti alla sinistra della propria panchina provocando con gesti e parole la reazione di due persone fuori dal recinto di giuoco; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy