Serie B – Clamoroso: a Cosenza non si gioca. Parere negativo dell’arbitro

Serie B – Clamoroso: a Cosenza non si gioca. Parere negativo dell’arbitro

È stata una corsa contro il tempo per lo svolgimento della gara Cosenza-Verona, che doveva iniziare questo pomeriggio alle ore 18 allo stadio San Vito-Marulla, ma alla fine è stato deciso di non giocare

di redazione nc.it

Niente esordio in casa della squadra di Braglia contro il Verona di Grosso. L’arbitro – come riporta Gazzetta.it – ha dato parere negativo sul terreno di gioco dopo vari sopralluoghi
È stata una corsa contro il tempo per lo svolgimento della gara Cosenza-Verona, che doveva iniziare questo pomeriggio alle ore 18 allo stadio San Vito-Marulla, ma alla fine è stato deciso di non giocare. I lavori per il rifacimento del manto erboso erano ancora in via di ultimazione in prossimità delle ore 18 e dalla Lega è stato ritenuto giusto non disputare il match. Alle 17:15 si è tenuto un sopralluogo con i due capitani, il pallone è stato fatto rimbalzare ma il Verona soprattutto storceva il naso dinnanzi alla situazione. L’arbitro intorno alle 18 ha effettuato l’ultimo sopralluogo e ha dato un responso negativo sulle condizioni del terreno. Clima surreale a Cosenza, migliaia di tifosi sono stati fuori dallo stadio per oltre un’ora in attesa del verdetto definitivo. E le squadre avevano cominciato il riscaldamento, nonostante non fosse nemmeno completato il tracciamento delle linee del campo. La squadra ospitante rischia lo 0-3 a tavolino.
IL COMUNICATO — Il Cosenza commenta la situazione sul proprio sito ufficiale: “La società Cosenza Calcio comunica che la gara tra Cosenza ed Hellas Verona non sarà disputata a causa della decisione assunta dal Direttore di gara che non ha ritenuto praticabile il terreno gli gioco in alcune zone del manto erboso. Si invitano i sostenitori ad allontanarsi dall’impianto”. La nota si conclude affermando che ci saranno altre comunicazioni nelle prossime ore.

Serie B – Segui in TEMPO REALE le gare della 2° giornata. Finisce in parità l’anticipo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy