UEFA Women’s Champions League – Juventus-Brøndby 2-2. La Bonansea tiene vive le speranze delle bianconere

UEFA Women’s Champions League – Juventus-Brøndby 2-2. La Bonansea tiene vive le speranze delle bianconere

La squadra bianconera ha pareggiato in casa la gara d’andata del primo turno di UEFA Women’s Champions League

di redazione nc.it

Juventus-Broendby 2-2

 

Juventus-Brøndby 2-2    
RETI: 43 Bonansea (J), 60 Sørensen (B), 72 Gejl (B), 84 Bonansea (J)

**************************
LEGGI ANCHE:
– Risultati e classifiche aggiornate della UEFA Nations League
– RANKING FIFA – La classifica aggiornata in tempo reale
 Serie C – I calendari: la Juventus “B” giocherà nel girone delle toscane
– TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
**************************

STATISTICHE DELLA GARA:
TIRI (nello specchio): Juventus 16 (8)-Brøndby 10 (4)
CORNER: Juventus 5-Brøndby 3
ATTACCHI PERICOLOSI: Juventus 39-Brøndby 33
90+5 – L’ARBITRO DECRETA LA FINE DELL’INCONTRO
90+4 – AMMONIZIONE per Aluko per proteste (chiedeva insistentemente il calcio d’angolo per una presunta deviazione sul suo tiro)
90+3 – Chiude in attacco la Juventus.
La conclusione della Girelli su punizione è neutralizzata da Abel. Il tiro della Aluko è alto sulla traversa
90+2 –
Falli in successione delle danesi: prima la Lindhardt sulla Boattin poi è nuovamente la Lindhardt a fermare in maniera non regolamentare la Caruso 
90 – CONCESSI 5 MINUTI DI RECUPERO
90 – SOSTITUZIONE BRØNDBY:
entra Pleidrup esce Christiansen
87 – SOSTITUZIONE JUVENTUS: 
entra Caruso, esce Cernoia
84 – GOL DELLA JUVENTUS! Ha pareggiato la Bonansea (doppietta personale) abile a ribadire in rete una corta respinta di Abel su tiro della Cernoia
79 – SOSTITUZIONE BRØNDBY:
entra Lindhardt esce Gejl
76 –
La Juventus tenta di ritrovare la grinta della prima parte di gara, ma soffre il pressing avversario: la conclusione neo entrata Öling è respinta dalla Salvai
72 – GOL DEL BRØNDBY! Il gol della Gejl, su assist della Sørensen, ribalta il risultato
69 – SOSTITUZIONE BRØNDBY: 
entra Öling esce Ahtinen 
68 – 
Ancora Juventus: il capitano Gama tenta di sfondare nella difesa avversaria senza esiti positivi
64 – Le bianconere provano a reagire con una conclusione della Girelli neutralizzata dal portiere danese
61 – SOSTITUZIONE JUVENTUS:
entra Aluko esce Sikora 
60 – GOL DEL BRØNDBY! Ha segnato la Sørensen di testa su assist della Svava
51 –
Il Brøndby cerca di sorprendere la difesa bianconera, ma la conclusione della Christiansen è fuori dallo specchio
49 – 
Altra occasione per la Juventus: ottimo servizio al centro della Bonansea sul quale nessuna compagna riesce a ribadire in rete
SEI UN TIFOSO BIANCONERO? VUOI CONOSCERE LE NOTIZIE SULLA JUVENTUS? CLICCA QUI
48 – Bianconere ancora pericolose in area danese con Cernoia (tiro bloccato) e Galli, ma il tentativo è alto sulla traversa
47 –
Inizia subito in attacco la Juventus, con un tiro della Bonansea che Abel devia in corner
46 – COMINCIA IL 2° TEMPO
STATISTICHE DELLA GARA:
TIRI (nello specchio): Juventus 8 (4)-Brøndby 6 (2)
CORNER: Juventus 3-Brøndby 3
ATTACCHI PERICOLOSI: Juventus 16-Brøndby 18
45+1 – FINISCE IL PRIMO TEMPO
45 – CONCESSO UN MINUTO DI RECUPERO
43 – GOL DELLA JUVENTUS! Ha segnato la Bonansea con un tiro forte e preciso che si è insaccato sotto la traversa
40 –
La Juventus sale in cattedra. Bella conclusione da lontano della Girelli che non trova la porta in seguito ad una deviazione
38 –
Ancora pericoloso il Brøndby con la Karlsen. Para Giuliani
35 – Traversa della Gejl sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Svava. Si salva la Juventus grazie anche all’intervento del suo estremo difensore
31 –
Due conclusioni tentate per parte: il portiere danese Abel respinge un tiro della Cernoia, sul ribaltamento di fronte è la Giuliani a rispondere “presente” sul tentativo di Kristiansen 
25 –
Il Brøndby ci riprova con Gejl, ma la conclusione è fuori dallo specchio della porta bianconera
20 –
Conclusione a rete di Ekroth (Juventus) respinto dal portiere danese
10 –
Fase della gara condizionata dai falli: protagonista, in negativo, ancora Tavlo-Petersson su Girelli e, successivamente, Boattin su Henriksen  
7 – AMMONIZIONE per Tavlo-Petersson in seguito ad un brutto intervento su Galli
5 – 
Grande occasione per il Brøndby, ma Sørensen non trova la porta
3 – La conclusione di Bonansea viene bloccata
2 –
 Calcio di punizione per l’intervento falloso di Svava su Girelli
1 – INIZIA LA GARA

 

Juventus-Broendby Formazioni

Arbitro: Anastasia Pustovoitova (RUS)
Assistenti:  Ekaterina Kurochkina (RUS) e Sabina Valieva (RUS)
IV ufficiale: Vera Opeykina (RUS)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy