Buffon torna in Serie A anche per difendere un importante primato!

Buffon torna in Serie A anche per difendere un importante primato!

La graduatoria aggiornata dei singoli giocatori vincitori di più campionati. Buffon “insidiato” da Bonucci e Chiellini

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Intro

Lo scudetto vinto dalla Juventus lo scorso maggio ha permesso a diversi giocatori bianconeri di scalare ulteriormente le posizioni nella graduatoria dei singoli vincitori di più campionati italiani in assoluto (classifica che, ricordiamo, considera anche le stagioni pre girone unico).
Questa graduatoria è guidata a quota 9 titoli da Gianluigi Buffon (tornato alla Juventus dopo l’esperienza al PSG) che lo scorso anno aveva superato gli storici “recordman” Giovanni Ferrari, Giuseppe Furino, Virginio Rosetta (tutti a quota 8). Sul campo, però, i titoli effettivamente festeggiati da Buffon sono 11, considerato che i due scudetti del 2005 e del 2006 vennero poi revocati alla Juventus.
Per Barzagli, Bonucci e Chiellini si è trattato dell’ottavo titolo tricolore, anche se Chiellini può vantare 9 scudetti vinti sul campo per gli stessi motivi già menzionati per Buffon. A quota 8 scudetti questi 3 giocatori bianconeri hanno affiancato, come anticipato, Ferrari, Furino e il “Viri”.
Caceres, invece, ha raggiunto a quota 6 titoli, fra gli altri, dei grandi ex juventini del passato come Cabrini, Causio, Cuccureddu, Del Piero, Gentile e Zoff.
CLICCA PER LEGGERE LA GRADUATORIA AGGIORNATA DEI GIOCATORI CHE HANNO VINTO PIU’ SCUDETTI IN SERIE A
*** CLICCA PER LEGGERE NUMERI E STATISTICHE SULLA JUVENTUS ***

Otto titoli nazionali consecutivi: Juventus, prima in Italia e… 34° nel mondo. La lista completa

******************************
LEGGI ANCHE:
– Classifica finale della “Scarpa d’Oro”
– L’Atalanta trionfa nel campionato “Primavera 1”
– Da Baresi a Pellissier, tutte le maglie ritirate in Italia
 TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
**************************

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy