Youth League – Porto-Chelsea 3-1. I lusitani alzano il trofeo per la prima volta

Youth League – Porto-Chelsea 3-1. I lusitani alzano il trofeo per la prima volta

Tutti i risultati delle gare di Youth League 2018-19

di redazione nc.it

PERCORSO “CAMPIONI”

Le 32 squadre del percorso “Campioni Nazionali” si affrontano in due turni a eliminazione diretta


Secondo turno

(Andata 6/7 novembre – Ritorno 27/28 novembre)

Anderlecht (BEL)-Dynamo Kyiv (UKR)  1-1  1-2
Astana (KAZ)-Dinamo Zagreb (CRO)  1-1  1-3
Gabala (AZE)-Hertha Berlin (GER)  1-3  0-1
PAOK (GRE)-Minsk (BLR)  2-1  1-0
Sigma Olomouc (CZE)-Maccabi Tel-Aviv (ISR)  1-1  2-2
Altınordu (TUR)-Montpellier (FRA)  2-4  0-1
Midtjylland (DEN)-Hamilton (SCO)  2-0  2-1
Elfsborg (SWE)-Chelsea (ENG)  0-3  0-6
—————————–

Primo turno
(Andata 3 ottobre – Ritorno 24 ottobre 2018)

1-1  Altınordu (TUR) – HJK Helsinki (FIN)   2-1
1-5  Žilina (SVK) – Montpellier (FRA)   0-2
2-2  Basel (SUI) – Hamilton Academical (SCO)  2-2
1-0  Dynamo Kyiv (UKR) – Septemvri Sofia (BUL)  4-1
1-2  KR (ISL) – Elfsborg (SWE)   0-1
0-0  Anderlecht (BEL) – FC Admira (AUT)  1-1 
2-1   Midtjylland (DEN) – Bohemians (IRL)   2-1   
10-1  Chelsea (ENG) – Molde (NOR)    4-0 
1-2  AEL Limassol (CYP) – PAOK (GRE)   0-2
4-1  Sigma Olomouc (CZE) – Maribor (SVN)   3-2
1-1  Gabala (AZE) – Sheriff Tiraspol (MDA)   3-1
2-0 Hertha Berlin (GER) – Lech Poznań (POL)   3-2
3-1   Astana (KAZ) – Vllaznia (ALB)   4-0
3-2  Anji (RUS) – Maccabi Tel-Aviv (ISR)   0-3
0-1  Viitorul (ROU) – Dinamo Zagreb (CRO)     0-2
1-0  Minsk (BLR) – Haladas (HUN)   3-3
—————————–
Guida percorso Campioni Nazionali
In questo percorso partecipano i vincitori dei campionati nazionali giovanili delle 32 federazioni più in alto nel ranking secondo il coefficiente UEFA per federazione del 2017 (lo stesso ranking per decidere l’accesso alla UEFA Champions League e UEFA Europa League 2018/19).
I posti vacanti nel percorso Campioni nazionali (in caso un club fosse idoneo per il percorso UEFA Champions League, per esempio Atlético e Inter) vengono riempiti dai vincitori dei campionati giovanili della successiva federazione meglio classificata (in questi casi Moldavia e Islanda).
Il Chelsea, che ha vinto questa competizione nel 2014/15 e 2015/16 ma ha perso la finale della passata stagione col Barcellona, entra in questo percorso.
I due volte semifinalisti dell’Anderlecht mantengono il record di partecipazioni avendo preso parte a tutte e sei le edizioni.
All’esordio: AEL Limassol, Anji, Bohemians, FC Admira, Hamilton Academical, Hertha Berlin, Illés Akadémia, Lech Poznań, KR, Montpellier, Septemvri Sofia, Signa Olomouc, Žilina.
Nel sorteggio del 17 dicembre, le otto squadre provenienti dal percorso Campioni nazionali verranno sorteggiate contro le otto seconde del percorso UEFA Champions League. Le sfide che decreteranno le ultime otto squadre che riempiranno la griglia degli ottavi di finale si giocheranno con la formula della gara singola il 12/13 febbraio. Gli altri otto posti andranno invece alle vincenti del percorso UEFA Champions League.

CLICCA PER TORNARE INDIETRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy