Ranking UEFA – Il Napoli non può fallire col Nizza, c’é in “ballo” il 4° posto dell’Italia!

Ranking UEFA – Il Napoli non può fallire col Nizza, c’é in “ballo” il 4° posto dell’Italia!

Alla luce degli attuali punteggi di Italia e Francia nel Ranking UEFA, ma, soprattutto, di quelli potenziali dei prossimi 2 anni, lo scontro fra Napoli e Nizza rappresenta, in prospettiva, un vero e proprio spareggio per la 4° posizione europea nella graduatoria per nazioni

Ranking UEFA

LEGGI ANCHE:
– Champions League – L’avversaria del Napoli perde all’esordio in campionato
– Ranking UEFA per Nazioni stagionale – Guida il Cipro davanti ad Israele. L’Italia scende al 25° posto

Per quello che concerne il Ranking UEFA, il confronto “spareggio” fra Napoli e Nizza al play off di Champions League rappresenta, in prospettiva, un vero e proprio scontro frontale fra Italia e Francia in ottica quarto posto continentale (fondamentale, ricordiamo, per poter qualificare 4 squadre direttamente alla fase finale di Champions League).
I transalpini, quinti in classifica, sono in netta risalita nella graduatoria europea e, visto che scarteranno molti meno punti dell’Italia nei prossimi due anni (più di 13), un’eventuale eliminazione del Napoli a pro di una squadra francese nella massima competizione europea (dove vengono elargiti, ricordiamo, il maggior numero di punti per le graduatorie continentali) potrebbe rappresentare un passo falso difficile da compensare nell’arco di poco tempo.
Da non sottovalutare, comunque, il fatto che la Francia abbia già perso una squadra al terzo turno preliminare di Europa League (il Bordeaux, eliminato dal modesto Videoton).
Da una parte è anche vero che nella prossima edizione di Champions League l’Italia (come quarta classificata nel Ranking UEFA per Nazioni) è già sicura di poter schierare 4 squadre in seguito alla riforma approvata dalla UEFA nei mesi scorsi, ma, nel caso in cui il Nizza dovesse avere la meglio sul Napoli nel corso di questo turno di play off, un’eventuale stagione positiva delle 3 francesi in Champions League obbligherebbe le squadre italiane a conseguire solo risultati positivi nel corso della stagione europea 2018-19 per poter mantenere il preziosissimo quarto posto anche nelle successive annate.

Per “fotografare” meglio la situazione proponiamo una scheda (abbastanza semplice, ma pur sempre efficace), che fa ben capire come l’attuale vantaggio dell’Italia sulla Francia sia totalmente “annullato” dai punti che l’Italia stessa scarterà in più della Francia nelle prossime 2 annate.

Punti
attuali
Punti che verranno scartati al
termine delle
prossime 2 stagioni
4° ITALIA 60,582 33,166
[14,166 (2013/14) + 19,000 (2014/15)]
5° FRANCIA 46,831 19,416
[8,500 (2013/14) + 10,916 (2014/15)]
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy