SERIE A – Sempre pronta la tv di Lega a patto che…

SERIE A – Sempre pronta la tv di Lega a patto che…

La Serie A prosegue sulla strada della creazione di un canale tv

di spes

La Serie A prosegue sulla strada della creazione di un canale tv. Il progetto del canale della Lega, infatti, ha trovato la totale unità e compattezza da parte delle società.

Come riporta l’Ansa, oggi è infatti andata in scena una riunione della commissione diritti tv, con presenti tra gli altri il presidente della Lazio Lotito, quello del Napoli De Laurentiis, quello della Sampdoria Ferrero e quello del Torino Cairo. Nel corso dell’incontro, sono stati in particolare confermati i tempi per il bando, che verrà sottoposto all’approvazione dell’assemblea il 27 novembre.

Sono stati, con presente anche l’advisor Infront, analizzati nuovamente ipotesi e scenari per massimizzare i ricavi: tuttavia, i pacchetti (sia come numero che come tipologia) dovrebbero essere molto simili a quelli del precedente bando, fallito a giugno con modifiche solamente riguardanti la composizione.

L’obiettivo fissato è di un miliardo di euro a stagione, secondo quanto riporta l’Ansa: un target confermato, rispetto alla precedente asta. Se non venisse raggiunta la cifra, a quel punto i club potrebbero trovarsi costretti ad accelerare sul progetto della tv della Lega Serie A. Un progetto che, come detto, ha già avuto una manifestazione di unità e compattezza da parte delle società.

Nel progetto, la Lega Serie A (che diventerebbe editore del canale) si affiderebbe a società di distribuzione e produzione, per vendere i prodotti televisivi a broadcaster e operatori. Un’ipotesi per cui dovrebbe comunque servire un rapido sviluppo a partire dal prossimo gennaio: motivo per cui sono già cominciati gli incontri con diversi potenziali finanziatori. (calcioefinanza.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy