champions league

Attenta Juventus, gli “spurs” sanno come fare male alle italiane (e hanno già vinto a Torino…)

Numeri, statistiche e curiosità sui precedenti di Juventus e Tottenham

Roberto Vinciguerra

In precedenza le 2 squadre si sono già incontrate a Torino il 25 maggio 1960 in un'amichevole vinta dalla Juventus 2-0 grazie alle reti di Sivori e Nicolé, ed il 26 luglio 2016 sempre a Torino in occasione dell'International Champions Cup (in cui i bianconeri si imposero 2-1 con reti di Dybala e Benatia). Le due squadre si sono incrociate anche lo scorso 5 agosto a Wembley, in pre-campionato, in cui la squadra di Allegri ha subito la sconfitta per 2-0 (reti di Kane ed Eriksen).

Il bilancio delle 50 gare ufficiali disputate dalla Juventus contro le squadre inglesi è leggermente positivo per i bianconeri in virtù dei 19 successi e delle 17 sconfitte. Il consuntivo migliora nelle 25 gare interne in cui la Juventus ha ottenuto 15 vittorie e 4 sconfitte.

************************************************************************************

************************************************************************************

Da evidenziare il fatto che la squadra bianconera non perda contro una compagine inglese dal 18 marzo 2010 (Fulham-Juventus 4-1, ritorno ottavi di finale di Europa League). Nelle successive 6 partite la Juventus ha ottenuto, contro le formazioni inglesi, 3 pareggi (2 contro il Manchester City in Europa League ed uno col Chelsea in Champions League) e 3 vittorie (contro Chelsea e 2 volte contro il Manchester City sempre in Champions League).

Anche il Tottenham può vantare un bilancio positivo contro le squadre italiane in gare ufficiali: su 17 incontri, infatti, le vittorie degli spurs sono 7 e le sconfitte 4. L'ultima vittoria e l'ultima sconfitta del Tottenham contro uno squadra italiana risalgono alla stessa avversaria, cioé alla Fiorentina e sempre in occasione dei sedicesimi di Europa League: il 25 febbraio 2016 il Tottenham superò i viola a "White Hart Lane" per 3-0, eliminandoli dalla competizione, mentre il 26 febbraio 2015 fu la Fiorentina ad estromettere gli spurs grazie al 2-0 casalingo. Da evidenziare il fatto che in occasione della gara d'andata della stagione 2015-16 (terminata 1-1 a Firenze) il gol della Fiorentina venne realizzato dall'attuale bianconero Bernardeschi. L'ultimo dei 2 successi ottenuti in Italia dagli spurs risale, invece, al 15 febbraio 2011 contro il Milan a San Siro, in cui il Tottenham si impose per 1-0 con gol di Crouch nella gara valida per l'andata degli ottavi di Champions League.

*********************************************************************

LEGGI ANCHE:

*********************************************************************

Un dato decisamente interessante riguarda il fatto che l'ultima volta in cui la Juventus ha superato una squadra inglese in un turno ad eliminazione diretta risalga addirittura all'aprile 1984, quando i bianconeri eliminarono il Manchester United alle semifinali di Coppa delle Coppe. Quella fu la 6° ed ultima volta in questo senso, mentre sono 7 le volte in cui il percorso della Juventus si è interrotto ad opera di una squadra inglese (l'ultima volta per mano del Fulham agli ottavi di Europa League nel marzo 2010).

La Fiorentina, invece, è l'unica squadra italiana ad essere riuscita ad estromettere gli spurs negli scontri diretti in Europa, in cui il Tottenham ha eliminato le squadre italiane in 4 occasioni (2 volte il Milan, di cui una agli ottavi di Champions League, ed una volta l'Inter e la Fiorentina).

http://www.numericalcio.it/champions-league/champions-league-segui-le-gare-degli-ottavi-di-finale-in-tempo-reale/

tutte le notizie di