Coppa Italia – Tutte le decisioni del Giudice Sportivo dopo le gare del 1° turno

Coppa Italia – Tutte le decisioni del Giudice Sportivo dopo le gare del 1° turno

Un solo giocatore squalificato, ma in maniera pesante (tre giornate). Il comunicato completo del Giudice Sportivo inerente al 1° turno di Coppa Italia

di redazione nc.it
Giudice sportivo

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A
COMUNICATO UFFICIALE N. 14 DEL 31 luglio 2017

1) COPPA ITALIA “TIM CUP”

Gare del 29-30 luglio 2017 – Primo turno eliminatorio

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Sostituto Giudice Sportivo prof. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 31 luglio 2017, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’ Ammenda di € 500,00 : alla Soc. PISA per avere esposto suoi sostenitori, dal 2° all’8° del secondo tempo, uno striscione di circa quindici metri recante una frase offensiva nei confronti della tifoseria avversaria

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

GONZALEZ Pablo Andres (Alessandria): per avere, al 43° del secondo tempo, attinto con uno sputo al volto un calciatore della squadra avversaria.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE
MENDES Murilo Otavio (Livorno)
PERINA Pietro (Cosenza)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

ACAMPORA Piersilvio (Paganese)
ANDRIANI Maycol (Ciliverghe Mazzano)
ARMA Rachid (Triestina)
ASPAS JUNCAL Jonatan (Pro Piacenza)
BACINOVIC Armin (Sambenedettese)
BARISON Alberto (Bassano Virtus)
BERARDI Filippo (Juve Stabia)
BIANCHI Nicolo (Bassano Virtus)
BONALUMI Simone (Giana Erminio)
BOTTA Stefano (Bassano Virtus)
BRUZZONE Matteo (Varese)
CAROBBIO Filippo (Ciliverghe Mazzano)
CASIRAGHI Daniele (Gubbio)
CAZZOLA Riccardo (Alessandria)
COLAVECCHIO Massimiliano (Triestina)
CONSON Diego (Sambenedettese)
CORSI Angelo (Cosenza)
DAFFARA Manuel (Siracusa)
DE RISIO Carlo (Padova)
DI CEGLIE Leo (Albinoleffe)
DI LORENZO Giovanni (Matera)
FERRARIO Stefano (Arezzo)
FISSORE Matteo (Alessandria)
GASPERINI Gian Matteo (Monterosi)
GAVAZZI Fabio (Albinoleffe)
GENEVIER Gael (Reggiana)
GIORDANO Carmine (Siracusa)
GOZZI Simone (Alessandria)
LAARIBI Mohamed (Rende)
MAGRIN Michele (Varese)
MALOMO Alessandro (Vicenza)
MANCINO Nicola (Siracusa)
MANDORLINI Matteo (Padova)
MENEGHELLO Gianluca (Matelica)
MOSCARDELLI Davide (Arezzo)
NAVA Valerio (Juve Stabia)
PINNA Paride (Cosenza)
RICCI Luca (Gubbio)
STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Juve Stabia)
SURRACO LAME Juan Ignacio (Feralpisalo’)
TARANTINO Luca (Monterosi)
UNGARO Giuseppe (Renate)
ZAMBARDA Gian Matteo (Massese)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 500,00 (PRIMA SANZIONE)

RUSSO Federico (Lucchese): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 250,00 (PRIMA SANZIONE)

TATTINI Marco (Imolese): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

CATURANO Salvatore (Lecce)
NOLE’ Matteo (Lucchese)
PATTI Matteo (Sambenedettese)
PIRO Daniele (Monterosi)

c) ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 250,00

TIOZZO PESCHIERO Luca (Matelica): per avere, al 32° del secondo tempo, apostrofato un calciatore della squadra avversaria con un epiteto offensivo.

AMMONIZIONE

GRECO Demetrio Alessandro (Rende): per avere, al termine del primo tempo, contestato ad alta voce l’operato arbitrale.

 

Il Sostituto Giudice Sportivo: prof. Alessandro Zampone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy