Numeri Calcio
I migliori video scelti dal nostro canale

europa league

Stella Rossa da urlo: ventiquattro anni dopo i serbi sono nella storia!

Stella Rossa da urlo: ventiquattro anni dopo i serbi sono nella storia!

La squadra di Stankovic passa il turno da prima nel girone di Europa League: è la prima volta dai tempi dei gloriosi (ma sanguinosi) anni Novanta

Lorenzo Topello

Non può essere un nome come gli altri, quello della Stella Rossa. Non è una squadra come le altre perchè trasuda leggenda pura. E anche un velo di nostalgia, come del resto tutta la ex Jugoslavia.

Nell'ultima giornata del girone di Europa League i ragazzi allenati da un vecchio cuore serbo come Dejan Stankovic hanno conquistato un traguardo storico. Grazie al pari esterno col Braga hanno infatti centrato gli ottavi di finale di una competizione europea dopo 24 anni. 

Sono state stagioni travagliate, a livello europeo, quelle della squadra più forte di Serbia. La Stella Rossa infatti non aveva mai centrato gli ottavi di un torneo UEFA nel nuovo millennio, ma ci era andata molto vicina lo scorso anno, quando fu eliminata dal Milan ai sedicesimi di Europa League dopo due pareggi.

L'ultima volta in cui i serbi avevano centrato il traguardo era il 1996-97 (quando la Stella Rossa rappresentava ancora la Jugoslavia, peraltro). Erano gli ottavi di Coppa delle Coppe, e nella doppia sfida l'avversario fu il Barcellona: passarono il turno gli spagnoli.

Se invece riavvolgiamo il nastro alla ricerca dell'ultima volta in una Coppa ancora esistente, non può sfuggire all'occhio la stagione 1991-92, quando la Stella, campione d'Europa in carica, approdò all'ottavo di Coppa dei Campioni/Champions League contro l'Apollon Limassol, liquidato senza problemi. Fu però la Sampdoria a giustiziare i serbi nel gironcino successivo. Era il canto del cigno della Stella: da lì in poi sarebbero spirati soltanto venti di guerra.

Pubblicità NumericalcioRanking UEFA