Mondiale Under 17 – Ottavi di finale: Ecuador-Italia 0-1. Perla di Oristanio con una punizione alla “Mihajlovic”!

Mondiale Under 17 – Ottavi di finale: Ecuador-Italia 0-1. Perla di Oristanio con una punizione alla “Mihajlovic”!

Gli azzurrini di Nunziata hanno affrontato la prima gara della fase ad eliminazione diretta del Mondiale Under 17

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

LIVE

CAMPIONATO MONDIALE U17

 

Estadio “Kléber Andrade”
Vitoria (Cariacica)
——–
ECUADOR-ITALIA  0-1

RETI: 76 Oristanio
——–
-> TABELLINO

-> CLICCA PER LEGGERE LA GRIGLIA DELLA FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

Risultato finale

CLICCA PER AGGIORNARE
LA PAGINA

-> LEGGI I CONVOCATI DELL’ITALIA
-> CLICCA PER LEGGERE TUTTI I RISULTATI DEL MONDIALE
Pubblicità Numericalcio

DIRETTA TESTUALE
90+7 – E’ FINITA! DOPO 32 ANNI L’ITALIA UNDER 17 E’ NUOVAMENTE FRA LE MIGLIORI 8 NAZIONALI A LIVELLO MONDIALE.
ADESSO CI ATTENDE IL BRASILE AI QUARTI DI FINALE  [CLICCA]
90+5 –
L’Italia finisce in attacco
90+3 –
Tongya prova un’azione personale cercando un’incursione dalla linea di fondo campo, ma la conclusione non trova lo specchio della porta
90+1 –
Fase confusa della gara. L’Ecuador cerca di imbastire il gioco e gli azzurrini sono abili nello spezzare le ripartenze avversarie
-> AGGIORNAMENTO EUROPA LEAGUE: BORUSSIA M.-ROMA 1-1 [CLICCA]
-> CLICCA PER LEGGERE IL RANKING FIFA AGGIORNATO
90 – Concessi 6 minuti di recupero
84 –
L’Ecuador si riversa nella metà campo azzurra alla ricerca del pareggio, ma la stanchezza si fa sentire
83 – DOPPIA SOSTITUZIONE ECUADOR  [CONSULTA IL TABELLINO]
79 – SOSTITUZIONE ITALIA:
entra Barbieri, esce Gnonto 
76 – GOL ITALIA! Sontuosa punizione del subentrato Oristanio da 25 metri, il cui sinistro disegna la parabola perfetta alla “Mihajlovic” che si insacca alle spalle di Lopez. L’interista, dopo la “perla” contro il Barcelona in Youth League,  si ripete con un calcio da “fermo”
75 –
L’Italia si affaccia di nuovo nella metà campo avversaria dopo il grande spavento
74 – NIENTE PENALTY PER L’ECUADOR: l’arbitro non valuta l’impatto tale da concedere il rigore
72 – RIGORE PER L’ECUADOR: Ruggeri “smanaccia” Cabezas, in corsa, in area azzurra. L’arbitro australiano Beath consulta il VAR
70 –
Tentativo velleitario di Mina da oltre 25 metri. Il sinistro rasoterra finisce fuori. L’Ecuador continua ad attaccare
68 – SOSTITUZIONE ITALIA:
entra Boscolo esce Brentan
67 –
Vero e proprio arrembaggio dell’Ecuador. Azzurri schiacciati negli ultimi 20 metri
66 –
Ecuador nettamente più lucido degli azzurri in questa fase della gara. Italia in affanno
63 –
Brivido per la difesa azzurra: Vite serve in profondità una palla su cui si avventa in velocità Mina il cui bel diagonale viene deviato in corner da Molla 
59 –
Le due squadre si stanno affrontando a viso aperto. Da non sottovalutare i 28° con cui stanno giocando i 22 in campo
57 –
Buona intuizione di Gnonto che attacca lo spazio dalla fascia sinistra e trova libero, sulla parte opposta, Brentan, il quale prova di prima intenzione la soluzione rasoterra sulla quale Lopez si oppone col piede destro
52 –
Conclusione forzata dai 15 metri di Mercado, il cui sinistro termina altissimo sopra la traversa
-> AGGIORNAMENTO EUROPA LEAGUE: BORUSSIA M.-ROMA 1-0 [CLICCA]
50 – L’Ecuador prova ad affacciarsi nella metà campo azzurra, ma gli attaccanti sudamericani finiscono per due volte in fuorigioco
47 –
Gli azzurrini iniziano subito in attacco
46 –
L’Italia batte a centrocampo
SOSTITUZIONE ITALIA:
Oristanio entra al posto di Cudrig
INIZIA IL SECONDO TEMPO
STATISTICHE DELLA GARA
TIRI:
Ecuador 9 (5 nello specchio), ITALIA 6 (3)
POSSESSO PALLA: Ecuador 39%, ITALIA 61%
ANGOLI: Ecuador 6, ITALIA 2
FUORIGIOCO: Ecuador 1, ITALIA 1
FALLI COMMESSI: Ecuador 6, ITALIA 5
————
-> CLICCA PER LEGGERE IL RANKING FIFA AGGIORNATO
-> AGGIORNAMENTO RISULTATI EUROPA LEAGUE IN TEMPO REALE [CLICCA]
45+2 – TERMINA IL PRIMO TEMPO
45+1 –
L’Italia chiude la prima parte di gara in attacco
45 – Concessi 2 minuti di recupero
42 –
Questa volta la leggerezza difensiva è di marca azzurra. Mercado è bravo a sfruttare l’occasione per tentare la conclusione forte e rasoterra. Molla devia in corner
37 – OCCASIONE ITALIA:
altro errore della difesa sudamericana. Il portiere Lopez sbaglia un passaggio orizzontale sul quale interviene Gnonto che, da più di 20 metri, prova il rasoterra di prima intenzione. Palla fuori di poco
34 –
L’inerzia dell’incontro sembra essere passata nelle mani degli azzurri, che spingono con più convinzione
31 –
Si accende Willy Gnonto con uno slalom dalla fascia sinistra. Il tentativo, però, si infrange sulla difesa avversaria
29 –
La gara, adesso nettamente più equilibrata, sta salendo di intensità
27 – OCCASIONE ITALIA:
Cudrig è bravo ad intervenire su una palla vagante nell’area avversaria in seguito ad un pasticcio difensivo degli ecuadoriani, ma il sinistro è debole e Lopez para senza problemi
26 –
Ottimo diagonale di Chavez ad incrociare da sinistra a destra, la palla termina poco lontana dal palo sinistro di Molla
19 –
Valencia, lasciato troppo solo al limite dell’area, prova un sinistro ad effetto che passa di poco sopra la traversa di Molla
-> AGGIORNAMENTO EUROPA LEAGUE: Lazio sconfitta in casa dal Celtic, decisivo un gol nei minuti di recupero [CLICCA]
19 – Valencia, lasciato troppo solo al limite dell’area, prova un sinistro ad effetto che passa di poco sopra la traversa di Molla
15 –
Gli azzurri hanno alzato il baricentro di gioco mettendo in leggera difficoltà la difesa ecuadoregna
12 – OCCASIONE ITALIA:
lampo azzurro con Lamanna che spedisce alto di testa un invitante corner di Panada
10 –
Continua il monologo gialloblù, con gli azzurri che fanno fatica ad uscire dalla propria metà campo 
7 –
I sudamericani stanno schiacciando gli azzurrini negli ultimi 20 metri
6 –
Pluas prova la conclusione da lontano sugli sviluppi del corner senza trovare lo specchio
5 – 
Insidioso tiro-cross di Mercado deviato in angolo da Molla
3 –
L’Ecuador si porta subito all’attacco
1 –
L’Ecuador muove la prima palla dell’incontro. Italia in completo bianco
PARTITI!
Il tecnico azzurro Nunziata, dopo la sconfitta “indolore” subita con il Paraguay [CLICCA], torna a schierare lo stesso undici titolare che aveva vinto le prime due gare del girone contro le Isole Salomone [CLICCA] e il Messico [CLICCA].
L’Ecuador ha condiviso il primo posto del girone B con la Nigeria, qualificatasi, poi in prima posizione per la migliore differenza reti.
La vincente di questo incontro troverà il Brasile ai quarti di finale [CLICCA]
Ricordiamo che il miglior risultato ottenuto dall’Italia nella storia dei mondiali risale al 4° posto nel 1987 [CLICCA PER LEGGERE L’ALBO D’ORO]

RISULTATI E CLASSIFICHE DI:
-> Youth League
-> Primavera 1
->
Primavera 2
-> Under 18
-> Under 17
-> Under 16
-> Under 15

——————————
LEGGI ANCHE:
COPPA ITALIA PRIMAVERA – Il tabellone aggiornato
TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti

Pubblicità Numericalcio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy