Mondiale Under 17 – Italia-Brasile 0-2. La corsa degli azzurri si ferma ai quarti di finale

Mondiale Under 17 – Italia-Brasile 0-2. La corsa degli azzurri si ferma ai quarti di finale

Gli azzurrini di Nunziata hanno affrontato l’ultimo quarto di finale del Mondiale Under 17

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

LIVE

CAMPIONATO MONDIALE U17
Quarti di finale

 

Estadio “OlímpicoGoiania
——–
ITALIA-BRASILE 0-2

RETI: 6 Patryck, 40 Peglow

 

Pubblicità Numericalcio

DIRETTA TESTUALE
————
STATISTICHE DELLA GARA
TIRI: ITALIA 
13 (5 nello specchio), Brasile 16 (10)
POSSESSO PALLA: ITALIA 
54%, Brasile 46%
ANGOLI: ITALIA 
9, Brasile 3
FUORIGIOCO: ITALIA 
4, Brasile 0
FALLI COMMESSI: ITALIA 
16, Brasile 17
AMMONITI: ITALIA 2, Brasile 0
————
-> TABELLINO DELLA GARA
————
COME ACCADDE NEL 2009 IN NIGERIA, QUANDO VENIMMO ELIMINATI AI QUARTI DI FINALE DALLA SVIZZERA FUTURA CAMPIONE DEL MONDO, L’ITALIA CONCLUDE L’ESPERIENZA AL MONDIALE BRASILIANO ALLE SOGLIE DELLE SEMIFINALI, NONOSTANTE UNA BUONA GARA.
—–
90+8 – TERMINA LA GARA
90+7 – L’Italia chiude in attacco, ma senza riuscire a concretizzare
90+5 – Nonostante i pochi secondi al termine i brasiliani non rinunciano a fermare fallosamente le ripartenze azzurre
90+3 – AMMONITO UDOGIE per un intervento falloso su Kaio Jorge
90 – Concessi 5 minuti di recupero
87 – SOSTITUZIONE BRASILE: entra Araujo, esce Veron
86 – Italia costantemente nella metà campo avversaria, ma la difesa brasiliana è ben abbottonata
83 – OCCASIONE ITALIA: Gnonto fugge, da solo, palla al piede verso la porta avversaria, ma non riesce ad orientare il tiro e Donelli para con un’uscita spericolata. L’attaccante interista resta anche infortunato al termine di questa pericolosa azione
82 – SOSTITUZIONE BRASILE: entra Garcia, esce Peglow
80 – SOSTITUZIONE ITALIA:
entra Capone, esce Cudrig
77 –
Il Brasile sta riuscendo nel tentativo di “addormentare” l’incontro e l’Italia non riesce ad essere incisiva nell’area avversaria
76 – AMMONITO PIROLA
per un intervento falloso su Veron
74 – SOSTITUZIONE BRASILE:
entra Sandry, esce Lucas
72 – SOSTITUZIONE ITALIA: entra Barbieri, esce Lamanna
68 – OCCASIONE BRASILE: Lucas, a pochi passi dalla porta azzurra, non riesce a trovare il gol che, probabilmente, avrebbe chiuso la gara
-> Dato sugli spettatori: circa 20.000 i presenti sugli spalti
62 – SOSTITUZIONE ITALIA: entra Oristanio, esce Brentan. Nunziata spera di sortire gli stessi effetti positivi scaturiti dall’entrata in campo a gara iniziata di Oristanio contro Messico ed Ecuador
60 – OCCASIONE ITALIA:
Cudrig è bravo ad anticipare i difensori avversari su un bell’assist rasoterra di Ruggeri, ma la conclusione termina a lato
56 –
Altro brutto fallo subito dagli azzurri in ripartenza, questa volta su Brentan, sul quale l’arbitro messicano Escobedo non interviene
54 –
La palla continua a stazionale a ridosso del centrocampo
49 –
Momento della gara condizionato dai falli e dalle difese più accorte e strette rispetto al primo tempo
47 –
Buona verticalizzazione dell’Italia, ma Gnonto viene pescato in fuorigioco dall’assistente dell’arbitro
46 –
L’Italia batte a centrocampo
COMINCIA LA RIPRESA. ENTRAMBE LE SQUADRE RICOMINCIANO CON GLI STESSI UNDICI INIZIALI
————
STATISTICHE DELLA GARA
TIRI:
ITALIA 10 (3 nello specchio), Brasile 7 (6)
POSSESSO PALLA: ITALIA 53%, Brasile 47%
ANGOLI: ITALIA 7, Brasile 1
FUORIGIOCO: ITALIA 2, Brasile 0
FALLI COMMESSI: ITALIA 7, Brasile 11
————
45+4 – TERMINA IL PRIMO TEMPO
45+3 –
Gli azzurrini terminano il primo tempo nella metà campo avversaria
45 –
Concessi, come auspicabile, 4 minuti di recupero
44 –
L’Italia sembra aver accusato l’inatteso gol di Peglow 
40 – GOL BRASILE! Disattenzione difensiva degli azzurri e Peglow, al limite della linea del fuorigioco, è bravo a smarcarsi nell’area italiana e ad infilare con un bel diagonale rasoterra l’incolpevole Molla. La nazionale di casa è riuscita a trovare la rete del raddoppio nel momento migliore degli azzurri
36 –
Continuano le “manfrine” dei giocatori brasiliani che continuano a perdere tempo rotolandosi per terra per ogni tipo di contatto. In questo caso Talles Costa resta a terra dopo essere stato colpito da una pallonata. Anche il tecnico azzurro Nunziata inizia a spazientirsi per questo ostruzionismo dei brasiliani
34 – OCCASIONE ITALIA:
sulla punizione di Panada, Willy Gnonto tenta la deviazione volante e lo fa con la spalla destra. Palla alta sulla traversa
33 –
Altro fallo dei brasiliani su Tongya, meritevole di ammonizione. L’arbitro decreta un’interessante punizione dal limite
31 –
Brutto intervento su Udogie impegnato in una ripartenza sul quale l’arbitro messicano non ha ritenuto opportuno applicare alcuna sanzione
28 –
Il possesso palla premia il lavoro degli azzurri (52%)
27 –
Il tiro di Talles Costa va ad infrangersi sull’arbitro Escobedo, non esattamente posizionato sulla sua diagonale di movimento. Si riprenderà con la palla consegnata ai brasiliani
25 –
Tante perdite di tempo ogni volta che i brasiliani subiscono degli interventi fallosi degli azzurri
22 –
Tentativo velleitario di Couto, che non trova lo specchio. Il Brasile sembra avere smarrito la verve iniziale
20 –
La punizione calciata da Brentan, ben calciata sul primo palo, esce di poco a lato
19 –
Talles Costa ferma in maniera irregolare Gnonto al limite dell’area. L’arbitro decreta la punizione per gli azzurri. La posizione è interessante
18 –
Gnonto prova a deviare di testa un ottimo invito dalla sinistra, ma colpisce male e la palla va oltre la traversa
17 –
Gli azzurri hanno nettamente alzato il baricentro del gioco
16 – OCCASIONE ITALIA:
ottimo colpo di testa di Dalle Mura su corner di Panada. Il difensore della Fiorentina schiaccia di testa il cross dalla bandierina mettendo in grossa difficoltà Donelli, che riesce a smanacciare sulla traversa
12 –
Ottimo lavoro in fase offensiva di Cudrig che serve un buon assist per Tongya il quale, dopo un veloce controllo, prova la conclusione sul secondo palo. Il tentativo, purtroppo, esce di poco alla sinistra di Donelli 
9 –
Brutta reazione di Couto il quale, dopo essere caduto male da un mancato contatto con Cudrig, ha tentato di scalciare  da terra l’attaccante azzurro. L’arbitro, purtroppo, non ha visto la pessima reazione.
6 – GOL BRASILE! Affondo di Patryck dalla fascia sinistra e diagonale dello stesso che non lascia scampo a Molla
4 –
Il primo tentativo della gara è dei verdeoro con Peglow. Molla para senza problemi
2 –
L’inizio è di marca carioca
1 –
Il Brasile tocca la prima palla della gara. Italia in completo verde. Brasile con la tradizionale casacca gialla e pantaloncini azzurri
PARTITI
Le formazioni ufficiali:

ITALIA (4-3-3): Molla; Lamanna, Dalle Mura, Pirola,RuggeriBrentan, Panada (K),Udogie; GnontoTongya,Cudrig
———
BRASILE (4-3-3): Donelli; Couto, Henri (K), Luan Patrick, Patryck; Talles Costa, Cabral, Peglow; Veron, Jorge, Lucas

ARBITRO: Adonai ESCOBEDO (MEX)
-> TABELLINO LIVE

Il ct azzurro Nunziata schiera i soliti undici che hanno vinto le prime due gare del girone eliminatorio e l’ottavo di finale contro l’Ecuador. Nel Brasile ci sono 3 variazioni nella formazione rispetto a quella che ha superato il Cile.
La vincente di quest’ultimo quarto di finale affronterà in semifinale la Francia che ha battuto nettamente la Spagna nella gara terminata da poco [CLICCA PER LEGGERE LA GRIGLIA DELLA FASE FINALE]
Ricordiamo che il miglior risultato ottenuto dall’Italia nella storia dei mondiali risale al 4° posto nel 1987 [CLICCA PER LEGGERE L’ALBO D’ORO]

-> LEGGI I CONVOCATI DELL’ITALIA
-> CLICCA PER LEGGERE TUTTI I RISULTATI DEL MONDIALE
-> TABELLINO LIVE
-> CLICCA PER LEGGERE LA GRIGLIA DELLA FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

RISULTATI E CLASSIFICHE DI:
-> Youth League
-> Primavera 1
->
Primavera 2
-> Under 18
-> Under 17
-> Under 16
-> Under 15

——————————
LEGGI ANCHE:
COPPA ITALIA PRIMAVERA – Il tabellone aggiornato
TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
Pubblicità Numericalcio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy