Emergenza Coronavirus: l’Italia rinuncia alla finale dell’Algarve Cup, rientro anticipato a Roma

Emergenza Coronavirus: l’Italia rinuncia alla finale dell’Algarve Cup, rientro anticipato a Roma

Vista l’impossibilità di poter garantire un volo per l’Italia nei prossimi giorni, la FIGC d’intesa con le Azzurre ha deciso la partenza anticipata

di redazione nc.it


La FIGC, dopo aver verificato che nessuna compagnia aerea avrebbe garantito il rientro della Nazionale Femminile in Italia dal Portogallo da giovedì 12 marzo, d’intesa con la Ct Milena Bertolini e le Azzurre ha deciso di organizzare – appena possibile – il viaggio di ritorno della squadra. La partenza anticipata costringe l’Italia a rinunciare alla finale dell’Algarve Cup contro la Germania, in programma mercoledì 11 marzo alle ore 18.45 locali allo stadio Da Bela Vista di Parchal.
La FIGC ha ritenuto prioritario garantire il rientro a casa di tutta la delegazione e ringrazia la federazione portoghese e la federazione tedesca per la collaborazione e la comprensione dimostrate in queste ore.
Pubblicità NumericalcioLEGGI ANCHE:
-> Serie A femminile – Risultati e classifica aggiornata
-> Coppa Italia femminile – Roma in semifinale
-> EURO2021 FEMM. – Risultati e classifica aggiornata
 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy