Numeri Calcio
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Serie A a 20 squadre monotona: vincono solo 2 squadre (e 2 città)

Serie A
Un'analisi statistica mette in risalto un fattore che alimenta il dato sulla poca competitività del calcio italiano (soprattutto negli ultimi 20 anni)

Roberto Vinciguerra

Il campionato di Serie A che è terminato è stato il 120° massimo torneo nazionale della storia italiana, il 90° a girone unico ed il 23° a 20 squadre. Proprio sui campionati di Serie A a 20 squadre incentriamo questa analisi statistica. Da evidenziare il fatto che solo 4 squadre abbiano preso parte a tutti i campionati a 20 squadre della storia (Fiorentina, Inter, Lazio e Milan). Alle loro spalle troviamo Juventus e Roma che hanno disputato il loro 22° campionato a 20 squadre, mentre per Atalanta e Sampdoria si è trattato del ventunesimo. A quota 20 c'é l'Udinese, davanti a Bologna e Genoa a 19.

Complessivamente sono 48 le squadre che hanno disputato almeno un campionato di Serie A a 20 squadre. A quota una partecipazione, troviamo l'Alessandria, il Legnano, il Treviso ed il Vicenza.

Da evidenziare il dato che riguarda le vincitrici degli scudetti nei campionati di Serie A a 20 squadre, in quanto, in 23 edizioni, hanno trionfato solo 4 squadre appartenenti a sole 2 città.

Guida, infatti, questa graduatoria la Juventus con 11 scudetti (1950, 1952, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020 a cui dobbiamo aggiungere quello revocato nel 2005), seguita da Inter (con 6 titoli: 2006, 2007, 2008, 2009, 2010 e 2021), Milan (3, 1951, 2011 e 2022) e Torino (2, nel 1947 e nel 1949). Ci sarebbe da aggiungere, volendo, anche il campionato del 1947-48, disputato a 21 squadre per motivi politici, vinto, anch'esso, dal Torino.

Da evidenziare, ulteriormente, il fatto che da quando la Serie A è tornata ad essere composta da 20 squadre (2004-05), lo scudetto è sempre stato vinto solo da 3 squadre, cioé Juventus, Inter e Milan.

 

 

tutte le notizie di