Cosa può aver detto Calvarese all’arbitro Pasqua?

La nostra interpretazione sull’episodio che ha scatenato molteplici polemiche

di spes
calvarese

di Simone Pagnini

Il var avrebbe fatto un capolavoro però forse non è stato preso in considerazione, come un ancora di salvataggio, Gianpaolo Calvarese addetto al var di Juventus-Fiorentina capisce al volo che la decisione del collega Pasqua non è precisa e lo richiama al supporto video. Cosa si siano detti non si saprà mai, ma una cosa è certa: lo ha sollecitato a rivedere il suo intervento non proprio limpidissimo e netto. Dunque non possiamo dire che Pasqua “è andato a vedere l’intervento era stato commesso fuori o dentro l’area“ Il regolamento specifica che non è necessario che lo vada a vedere, ma solo che rettifichi la posizione. Allora la domanda sorge spontanea: Calvarese gli avrà detto che non è rigore? Insomma Calvarese e il var se seguiti avrebbero tolto tante polemiche e discussioni, con botte e risposte a volte anche al limite. Insomma se il Var esiste… utilizziamolo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy