Giudice Sportivo: sono 8 i giocatori squalificati (tutti diffidati). Ancora una sanzione per la Roma

Giudice Sportivo: sono 8 i giocatori squalificati (tutti diffidati). Ancora una sanzione per la Roma

Il comunicato ufficiale del Giudice Sportivo

di redazione nc.it

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A
A) RISULTATI DI GARE
Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni in esito all’esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:
SERIE A TIM
Gare del 7-8 aprile 2018 – Dodicesima giornata ritorno
Benevento-Juventus 2-4
Crotone-Bologna 1-0
Hellas Verona-Cagliari 1-0
Milan-Sassuolo 1-1
Napoli-Chievo Verona 2-1
Roma-Fiorentina 0-2
Sampdoria-Genoa 0-0
Spal 2013-Atalanta 1-1
Torino-Internazionale 1-0
Udinese-Lazio 1-2


B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 10 aprile 2018, ha assunto le  decisioni qui di seguito riportate:

SERIE A TIM
Gare del 7-8 aprile 2018 – Dodicesima ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della dodicesima giornata ritorno sostenitori delle Società Atalanta, Genoa, Napoli, Roma e Sampdoria hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 4.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori lanciato, al 30° del primo tempo, due bengala nel recinto di giuoco; recidiva; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Giudice Sportivo – La società più multata in assoluto di questo campionato è la Roma

b) CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

BONUCCI Leonardo (Milan): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BERESZYNSKI Bartosz (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BROZOVIC Marcelo (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
CAPUANO Marco (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GIACCHERINI Emanuele (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PETAGNA Andrea (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
RIGONI Luca (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SILVA DUARTE Mario Rui (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).


PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE
SESTA SANZIONE
KURTIC Jasmin (Spal 2013)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (TERZA SANZIONE)
INSIGNE Lorenzo (Napoli): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

TERZA SANZIONE
DZEMAILI Blerim (Bologna)
FREULER Remo (Atalanta)
NUNES JESUS Juan Guilherme (Roma)

PRIMA SANZIONE
DA SILVA PERES Bruno (Roma)
TOROSIDIS Vasileios (Bologna)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
UNDICESIMA SANZIONE
FARES Mohamed Salim (Hellas Verona)

OTTAVA SANZIONE
GAGLIARDINI Roberto (Internazionale)
VALOTI Mattia (Hellas Verona)

SETTIMA SANZIONE
DE MAIO Sebastien (Bologna)
KESSIE Franck Yannick (Milan)

SESTA SANZIONE
MANDRAGORA Rolando (Crotone)
MIRANDA DE SOUZA Filho Joao (Internazionale)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
DE PAOLI Fabio (Chievo Verona)
DI FRANCESCO Federico (Bologna)
LAZZARI Manuel (Spal 2013)
PANDEV Goran (Genoa)

TERZA SANZIONE
CIONEK THIAGO Rangel (Spal 2013)
FOSSATI Marco Ezio (Hellas Verona)
FRANCHESCOLI Vitor H (Fiorentina)
LAURINI Vincent Alain (Fiorentina)
MAZZITELLI Luca (Sassuolo)

SECONDA SANZIONE
INGLESE Roberto (Chievo Verona)
MUSACCHIO Mateo Pablo (Milan)
OLIVEIRA DA SILVA Rogerio (Sassuolo)

PRIMA SANZIONE
BELOTTI Andrea (Torino)
BIANCHETTI Matteo (Hellas Verona)
CAICEDO COROZO Felipe Salvador (Lazio)
EL SHAARAWY Stephan (Roma)
MURGIA Alessandro (Lazio)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
BASELLI Daniele (Torino)

AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE
PAVOLETTI Leonardo (Cagliari)

SESTA SANZIONE
DZEKO Edin (Roma)

TERZA SANZIONE
MANDZUKIC Mario (Juventus)

c) ALLENATORI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
IACHINI Giuseppe (Sassuolo): per avere, al 51° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale, uscendo dall’area tecnica nonostante fosse stato richiamato più volte.

d) DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 20 APRILE 2018
FOGGIA Pasquale (Benevento): in quanto, in qualità di dirigente addetto all’Arbitro, uscendo dal terreno di giuoco al termine del primo tempo, si avvicinava con fare minaccioso al Direttore di gara proferendo ad alta voce un’espressione gravemente offensiva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy