Legge di Bilancio: presente anche una norma “salva vivai”

Previsto un incentivo anche per i preparatori atletici

di spes

Un aiuto allo sport giovanile e allo sviluppo dei calciatori Under 21. Stando ad una bozza della Legge di Bilancio, ancora in via di definizione, verrà inserita una norma che prevede un incentivo di 5.000 euro e uno sconto su metà della retribuzione. Sul blog di Marco Bellinazzo leggiamo che la norma “salva-vivai” per i club di Serie A, B e Lega Pro, inserita in un pacchetto di promozione dello sport che prevede anche un incentivo pari al 30% del contributi previdenziali per ogni preparatore atletico.

Verrà tagliato un milione di euro dalle somme residuali dai fondi destinati dal Coni allo sport sociale e giovanile a partire dal 1° gennaio. Il contributo annuo, secondo la norma, sarà pari a 5.000 euro annuo in forma capitaria e pari al 50% della retribuzione da lavoro dipendente per ogni giovane di serie in addestramento tecnico e ogni giovane professionista di età inferiore a 21 anni, come rispettivamente regolamentati dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy