Allenatori: sono tanti i grandi “ex” in panchina. Scegli la migliore “Top 11” fra quelle di Serie A, B e C

La Serie A di Allegri, Mihajlovic e Gattuso, la Serie B dei campioni del mondo Pippo Inzaghi e Grosso e la Serie C di Liverani e Lucarelli: chi vincerà il campionato degli allenatori?

di redazione nc.it

TOP 11  “SERIE A”

A inizio stagione era un 3-4-1-2 molto offensivo. Certo, con l’“aeroplanino” Montella lì davanti tutto sembrava più facile. Ma poi l’aeroplano è atterrato, anzi, sprofondato e ora che il Milan “cinese” si è affidato a Gattuso, la squadra degli allenatori di A cambia pelle e si rinforza a centrocampo (ecco anche Iachini e De Zerbi) e in difesa (con Oddo e Lopez). Ma è in porta che arriva il colpaccio che può spostare gli equilibri (no, vabbè, questa meglio lasciarla perdere). A Crotone infatti è sbarcato l’“uomo ragno” Walter Zenga: chi meglio di lui per sbarrare la porta agli avversari? Spazio quindi a un 4-4-1-1 abbottonato, ma pronto a sfondare sulle fasce.

4-4-1-1

Zenga (Crotone)

Mihajlovic (Torino), Pioli (Fiorentina), Lopez (Cagliari), Oddo (Udinese)

Di Francesco (Roma), Gattuso (Milan), Pecchia (Verona), Donadoni (Bologna)

Allegri (Juventus)

Simone Inzaghi (Lazio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy