Allenatori: sono tanti i grandi “ex” in panchina. Scegli la migliore “Top 11” fra quelle di Serie A, B e C

La Serie A di Allegri, Mihajlovic e Gattuso, la Serie B dei campioni del mondo Pippo Inzaghi e Grosso e la Serie C di Liverani e Lucarelli: chi vincerà il campionato degli allenatori?

di redazione nc.it

TOP 11 “SERIE C”

Rispetto ad agosto chi subisce un vero e proprio stravolgimento, almeno nei suoi elementi chiave, è la formazione degli allenatori di C. Persi in pochi mesi il genio a centrocampo di D’Agostino e Giannini. Il siciliano e il Principe erano i fari della squadra, che prova a ricucire i pesanti addii con l’intelligenza tattica di Fabio Liverani, capolista nel girone C col Lecce. Ma nel frattempo saluta anche Bellucci e quindi pure l’attacco subisce importanti variazioni: a far coppia con Lucarelli spunta Dionigi, Catanzaro. Volto nuovo anche in fascia: via Moriero, una certezza, dentro Aimo Diana, nuovo tecnico della Leonzio. Inevitabile il cambio di modulo, con un più guardingo 3-5-2.

3-5-2

Eberini (Reggiana)

Lopez (Lucchese), Calori (Trapani), Sottil (Livorno)

Diana (Leonzio), Colucci (Pordenone), Liverani (Lecce), Bisoli (Padova), Caserta (Juve Stabia)

Dionigi (Catanzaro), Lucarelli (Catania)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy