Serie A – Debutto show per le 5 big: non succedeva da 32 anni!

Serie A – Debutto show per le 5 big: non succedeva da 32 anni!

Per ritrovare cinque vittorie alla 1° giornata di campionato da parte di Juve, Inter, Milan, Roma e Napoli bisogna risalire alla stagione 1985-86, torneo conclusosi con la vittoria dei bianconeri

di redazione nc.it
Serie A

La Roma debutta con un successo esterno sull’Atalanta, l’Inter segna tre gol e vince a San Siro, il Milan esordisce alla grande fuori casa contro una squadra del Sud. Sorridono alla prima anche Juventus e Napoli. Cinque vittorie per le cinque big. Sembra il resoconto del primo turno di Serie A 2017-18, ed invece si tratta della stagione 1985-86…

Proprio così: analogie a parte, erano ben 32 anni che le cinque grandi del calcio italiano non vincevano simultaneamente alla prima giornata. Oggi come allora, le cinque big vincono tutte: la Juve e il Napoli ne fanno tre negli anticipi del sabato a Cagliari e Verona, Milan e Inter vanno in scia regalando un tris di reti a Crotone e Fiorentina. E anche la Roma, pur soffrendo, fa suo l’anticipo della domenica a Bergamo contro l’Atalanta. En plein delle cinque candidate allo scudetto 2017-2018.

Raro, rarissimo, trovare un debutto così convincente da parte delle big che spesso e volentieri si sono fatte beccare impreparate al debutto in campionato. L’anno scorso ad esempio l’Inter perse clamorosamente 2-0 a Verona col Chievo e il Napoli non andò oltre il 2-2 col Pescara. L’anno prima, l’ecatombe coi k.o. di Milan (habitué delle brutte figure all’esordio), Juve e Napoli, il pari della Roma e un solo successo, quello dell’Inter sull’Atalanta.

Andando a ritroso c’è sempre almeno una big che inciampa in un ostacolo (spesso morbido, anche se solo sulla carta) e bisogna incredibilmente tornare alla stagione 1985-1986 per ritrovare le cinque “grandi” tutte vittoriose al primo turno di campionato. Anche 32 anni fa (era l’8 settembre ’85) la Roma vinse fuori con l’Atalanta (2-1, a segno Pruzzo e Nela). L’Inter segnò tre gol a San Siro (ma al Pisa, 3-1 il finale con super Rummenigge sugli scudi) e il Milan battè fuori casa una squadra del sud (il Bari 1-0, con gol di Icardi, non Maurito…). A completare il quadro, i successi della Juve, 1-0 in casa sull’Avellino (la decise Aldo Serena), e del Napoli, al San Paolo col Como (2-1 con le reti di Giordano e Bertoni). Altra analogia, l’ennesima, anche quel campionato conduceva a un Mondiale, quello di Messico ’86. E chi lo vinse? La Juve…

LEGGI ANCHE:
– PREMIER LEAGUE – Il ManU “cala” un altro poker. La doppietta di Alonso regala la prima vittoria al Chelsea di Conte
– LA LIGA – Barcelona e Real Madrid fanno subito la voce grossa
– LIGUE 1 – Devastante PSG: goleada sul Toulouse con un giocatore in meno. Gol e assist, Neymar protagonista assoluto
– BUNDESLIGA – Partenza ok per Bayern e Dortmund. Il ‘Gladbach vince nel posticipo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy