Serie A – Focus su Lazio-Milan. Entrambe tirano tanto. La Lazio “punta” sui cross, mentre la “forza” del Milan sono gli assist

Tutti i numeri e le statistiche stagionali di Lazio e Milan, che si affronteranno nella gara più attesa del terzo turno di campionato

di redazione nc.it

INTRODUZIONE

Lazio-Milan rappresenta il big match della terza giornata. Attraverso le statistiche ufficiali stagionali, fornite dalla Lega Serie A, abbiamo analizzato quali potrebbero essere le caratteristiche positive, ossia i cosiddetti “punti di forza”, delle 2 squadre che si affronteranno all’Olimpico di Roma.
Per quello che concerne la Lazio dobbiamo mettere, sicuramente, in evidenza il fatto che sia la squadra che, in questi 2 primi turni, abbia effettuato più tiri in porta 32 (di cui metà nello “specchio”). La squadra di Simone Inzaghi guida anche la graduatoria stagionale che riguarda il numero di cross effettuati (45, di cui 13 sbagliati).
La forza del Milan di Montella, secondo le statistiche, sembra essere quella degli assist (per adesso seconda solo all’Inter in questa particolare graduatoria) e, tutto sommato, come per la Lazio, anche quella dei tiri in porta visto che i rossoneri possono vantare 28 tentativi a rete (che valgono il 3° posto in questa classifica, dietro a Lazio e Fiorentina). Da sottolineare anche la buona percentuale del Milan per quello che concerne il rapporto fra tiri tentati e tiri terminati nello specchio della porta (61%) abbastanza superiore a quella dei capitolini (50%).

Gli argomenti delle singole schede (clicca per leggere):
IL CONFRONTO STAGIONALE FRA LAZIO E MILAN
GLI ULTIMI PRECEDENTI
– IL RENDIMENTO RECENTE
RISULTATI STAGIONALI
IL RENDIMENTO ATLETICO
I GOL SEGNATI
I TIRI IN PORTA
LE PARATE
GLI ASSIST
I CROSS
I KM PERCORSI
**************************************************
LEGGI ANCHE:
– Serie A – Il resoconto completo dei 150 giocatori impegnati con le nazionali
– Serie A – VAR o non VAR, la durata media delle gare è salita solo dell’1% (ma è scesa quella del gioco effettivo…)
– Ranking FIFA – L’Italia perde 5 posizioni e tocca, nuovamente, il minimo storico
**************************************************

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy