Serie A – Giudice sportivo: 2 giornate a De Rossi. Sanzionata la Juventus per cori razzisti

Serie A – Giudice sportivo: 2 giornate a De Rossi. Sanzionata la Juventus per cori razzisti

Il comunicato del Giudice Sportivo sulla 14° giornata di Serie A

di redazione nc.it

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A

COMUNICATO UFFICIALE N. 98 DEL 28 novembre 2017

A) RISULTATI DI GARE
Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni in esito all’esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:

SERIE A TIM
Gare del 25-26-27 novembre 2017 – Quattordicesima giornata andata
Atalanta-Benevento 1-0
Bologna-Sampdoria 3-0
Cagliari-Internazionale 1-3
Chievo Verona-Spal 2013 2-1
Genoa-Roma 1-1
Juventus-Crotone 3-0
Lazio-Fiorentina 1-1
Milan-Torino 0-0
Sassuolo-Hellas Verona 0-2
Udinese-Napoli 0-1

Coppa Italia – Sorpresa Pordenone: elimina il Cagliari e affronterà l’Inter!


B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 28 novembre 2017, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

SERIE A TIM
Gare del 25-26-27 novembre 2017 – Quattordicesima giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quattordicesima giornata andata sostenitori delle Società Atalanta, Bologna, Cagliari, Chievo Verona, Genoa, Roma e Sampdoria hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
**********
Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, intonato cori denigratori di matrice territoriale.
Ammenda di € 3.500,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del primo tempo di circa tre minuti, recidiva.

 

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
DE ROSSI Daniele (Roma): condotta gravemente antisportiva per avere, al 24° del secondo tempo, durante un’azione, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con uno schiaffo al volto un calciatore della squadra avversaria, senza procurargli danni fisici.

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
HEURTAUX Thomas (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
TOROSIDIS Vasileios (Bologna): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BUDIMIR Ante (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
FARES Mohamed Salim (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GAGLIARDINI Roberto (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MIRANDA DE SOUZA Filho Joao (Internazionale): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

 

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
FERRARI Giammarco (Sampdoria)

SECONDA SANZIONE
AL TAMEEMI Ali Adnan (Udinese)
BURDISSO Nicolas Andres (Torino)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE
RINCON HERNANDEZ Tomas Eduardo (Torino)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
ASTORI Davide (Fiorentina)
DE ROON Marten Elco (Atalanta)

TERZA SANZIONE
COSTA Andrea (Benevento)
FAZIO Federico Julian (Roma)
FRELLO FILHO Jorge Luiz (Napoli)
MORA Luca (Spal 2013)
NAINGGOLAN Radja (Roma)
PERICA Stipe (Udinese)
RADU Stefanel Daniel (Lazio)

SECONDA SANZIONE
BERESZYNSKI Bartosz (Sampdoria)
CEPPITELLI Luca (Cagliari)
DE PAUL Rodrigo Javier (Udinese)
EL MOUTTAQUI BENATIA Benatia Medhi (Juventus)
GIANNETTI Niccolo (Cagliari)
LARANGEIRA Danilo (Udinese)
LAURINI Vincent Alain (Fiorentina)
MATUIDI Blaise (Juventus)
NUNES JESUS Juan Guilherme (Roma)
ROHDEN Marcus Christer (Crotone)
VENUTI Lorenzo (Benevento)
PRIMA SANZIONE
MILINKOVIC SAVIC Sergej (Lazio)
WIDMER Silvan Dominic (Udinese)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
TAARABT Adel (Genoa)

c) DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE
CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE
A TUTTO IL 5 DICEMBRE 2017 ED AMMENDA DI € 10.000,00

TARE Igli (Lazio): in quanto al termine della gara, pur non presente in distinta, entrava sul terreno di giuoco affrontando, con fare aggressivo e minaccioso, il Direttore di gara. Comportamento che proseguiva fino a quando quest’ultimo non rientrava negli spogliatoi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy