Serie A – Il comunicato del Giudice Sportivo: tre società multate per inizio ritardato della gara

Serie A – Il comunicato del Giudice Sportivo: tre società multate per inizio ritardato della gara

Il comunicato completo del Giudice Sportivo della 2° giornata di campionato

di redazione nc.it

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A
COMUNICATO UFFICIALE N. 29 DEL 29 agosto 2017
A) RISULTATI DI GARE
Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni in esito all’esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:


SERIE A TIM

Gare del 26-27 agosto 2017 – Seconda Giornata andata

Benevento-Bologna 0-1
Chievo Verona-Lazio 1-2
Crotone-Hellas Verona 0-0
Fiorentina-Sampdoria 1-2
Genoa-Juventus 2-4
Milan-Cagliari 2-1
Napoli-Atalanta 3-1
Roma-Internazionale 1-3
Spal 2013-Udinese 3-2
Torino-Sassuolo 3-0

B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 29 agosto 2017, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

SERIE A TIM

Gare del 26-27 agosto 2017 – Seconda Giornata andata

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della seconda giornata andata sostenitori delle Società Genoa e Napoli hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale

pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le
circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

**********

Ammenda di € 2.500,00 : alla Soc. JUVENTUS a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa quattro minuti causa equipaggiamento non regolamentare di calciatori.
Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. BOLOGNA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti causa equipaggiamento non regolamentare di calciatore.
Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. SPAL 2013 a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa due minuti.

b) CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

FORTUNA Wallace (Lazio)
LICHTSTEINER Stephan (Juventus)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)

BESSA Daniel (Hellas Verona): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

PRIMA SANZIONE
BIRSA Valter (Chievo Verona)
CHIESA Federico (Fiorentina)
QUAGLIARELLA Fabio (Sampdoria)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

DE MAIO Sebastien (Bologna)
DEL PINTO Lorenzo (Benevento)
GENTILETTI Santiago Juan (Genoa)
VIVIANI Federico (Spal 2013)

PRIMA SANZIONE

BADELJ Milan (Fiorentina)
BIRASCHI Davide (Genoa)
BUCHEL Marcel (Hellas Verona)
CANDREVA Antonio (Internazionale)
CUADRADO BELLO Juan Guillermo (Juventus)
DE ROON Marten Elco (Atalanta)
FARES Mohamed Salim (Hellas Verona)
KESSIE Franck Yannick (Milan)
KOULIBALY Kalidou (Napoli)
KURTIC Jasmin (Atalanta)
LAXALT SUAREZ Diego Sebastian (Genoa)
LAZOVIC Darko (Genoa)
MONTOLIVO Riccardo (Milan)
NUNES JESUS Juan Guilherme (Roma)
OBI Joel Chukwuma (Torino)
PEZZELLA Giuseppe (Udinese)
POLI Andrea (Bologna)
PRAET Dennis (Sampdoria)
RAGUSA Antonino (Sassuolo)
SALAMON Bartosz (Spal 2013)
SILVESTRE Matias Agustin (Sampdoria)
STOIAN Adrian Marius (Crotone)
TOMOVIC Nenad (Fiorentina)
TORREIRA DI PASCUA Lucas Sebastian (Sampdoria)
VAISANEN Sauli Aapo (Spal 2013)
ZACCAGNI Mattia (Hellas Verona)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

PJANIC Miralem (Juventus)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 2.000,00 (PRIMA SANZIONE)

GERALDINO DOS SANTOS Galvao Joao Pedro (Cagliari): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

PRIMA SANZIONE

MIRANTE Antonio (Bologna)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy