Coppa Italia – L’Ascoli spazza via la Pro Vercelli. Doppietta di Scamacca all’esordio

Coppa Italia – L’Ascoli spazza via la Pro Vercelli. Doppietta di Scamacca all’esordio

Il tabellino e la cronaca della gara valida per il 2° turno della Coppa Italia

di redazione nc.it


COPPA ITALIA 2019-20
2° turno

—>CLICCA PER LEGGERE IL TABELLONE AGGIORNATO DELLA COPPA ITALIA

ASCOLI-PRO VERCELLI  5-1

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Andreoni, Brosco, Quaranta, D’Elia; Gerbo [76 Cavion], Petrucci, Brlek [80 Chajia]; Ninkovic; Da Cruz [58 Scamacca], Ardemagni.
A disp.: Fulignati, Valentini, Troiano, Rosseti, Piccinocchi, Di Francesco, Ferigra, Laverone, Baldini.
All.: Zanetti.

PRO VERCELLI (4-4-2)
: Moschin; Foglia, Milesi, Grossi [74 Carosso], Quagliata; Azzi [83 Volpatto], Erradi, Schiavon, Volpe; Della Morte, Rosso [41 Ciceri].
A disp.: Bigotti, Liberali, Bernaudo, Zaffiro
All.: Gilardino

ARBITRO:
Giovanni Ayroldi (Molfetta) [Soricaro e Cangiano]
IV UFFICIALE: Abbattista (Molfetta)

RETI: 7 Brosco (A), 20 Da Cruz (A), 33 Azzi (P), 55 Ardemagni rig. (A), 72 Scamacca (A), 88 Scamacca (A)

NOTE:
Espulsi: 54 Volpe ( Pro Vercelli)

—-> CLICCA PER LEGGERE IL TABELLONE AGGIORNATO DELLA COPPA ITALIA

Inizia subito forte l’Ascoli che con Brosco di testa, su corner di Ninkovic, porta in vantaggio i bianconeri. Il raddoppio della squadra di Zanetti arriva al 20° minuto con Da Cruz, che su assist ancora di Ninkovic, deposita agevolmente in gol. La reazione della Pro Vercelli si concretizza al 33° minuto grazie ad Azzi, già in rete nel primo turno, il gol con un fendente da lontano. La ripresa è subito di marca marchigiana. Dopo 10 minuti di gioco l’intervento di Volpe su Da Cruz determina il rigore per la squadra di casa e l’espulsione (per doppia ammonizione) del centrocampista della Pro Vercelli. Ardemagni realizza dagli undici metri il gol del 3-1. In superiorità numerica l’Ascoli trova diversi spazi offensivi, riuscendo a siglare al 72° minuto la quarta rete con l’esordiente Scamacca, subentrato un quarto d’ora prima al posto del positivo Da Cruz. Lo stesso Scamacca, pochi minuti dopo, è ancora pericoloso su punizione che finisce di poco alta sulla traversa.  Si tratta, però solo della prova generale, visto che all’88° minuto Scamacca mette a segno la sua doppietta personale grazie ad una incornata perfetta di testa su cross  ancora di Ninkovic (autore di ben 3 assist). Si chiede così un’ottima prova della squadra di casa, che ha fatto pesare sicuramente la categoria di differenza rispetto alla formazione guidata in panchina da Gilardino. Nel terzo turno l’Ascoli incontrerà la vincente del match Trapani-Piacenza.
**********************
LEGGI ANCHE:
– Calciomercato – Le operazioni delle 20 squadre di Serie A
– Serie A – Date e risultati delle amichevoli estive
– Tutte le classifiche del RANKING UEFA e RANKING FIFA 
– 
Da Baresi a Pellissier, oltre venti anni di maglie ritirate in Italia
– TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
**********************

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy