Designazioni arbitrali: Tagliavento a Bergamo o Milano. Un giovane a Torino?

Le previsioni del nostro esperto del mondo arbitrale Simone Pagnini

di spes

Con il campionato che incombe, dopo la previsione azzeccata per la Supecoppa (leggi quiSimone Pagnini, giornalista esperto del mondo arbitrale torna puntualmente ad analizzare per numericalcio.it le possibili designazioni dei match più importanti con una premessa importante: “Sarà la prima stagione da designatore per l’ex arbitro Nicola Rizzoli che subentra a Domenico Messina. Rizzoli è l’uomo giusto per ricoprire un ruolo cosi importante, in un momento anch’esso significativo. Nei prossimi due anni saranno in molti degli arbitri di prima fascia a terminare il loro percorso: Tagliavento, Banti, Rocchi e Mazzoleni oltre a Damato. L’esperienza di Rizzoli servirà a valorizzare i giovani arbitri che si sono affacciati negli ultimi anni, facendo molto bene”.

Quindi cominciamo con le possibili designazioni che essendo la prima della stagione sono sicuramente più complicate: “Proviamo ad ipotizzare: per l’esordio del campionato che vede in campo la Juventus contro il Cagliari penso al giovane Mariani, per Inter-Fiorentina vedo Di Bello oppure un usato sicuro come Tagliavento o Banti , mentre per l’altro match importante della giornata,Atalanta-Roma, penso invece al collaudato Tagliavento sempre che non arbitri a Milano ovviamente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy