“Pazzo campionato”: le probabilità di perdere, pur segnando 3 reti, sono più che triplicate!

Uno studio statistico evidenzia come, durante questo torneo, stiano salendo le sconfitte delle squadre che realizzano anche 3 reti nel corso di un singolo incontro

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Segnare 3 gol in una gara del campionato di Serie A, anche nel recente passato, significava, praticamente “portare a casa” una vittoria o, quasi sicuramente, un risultato positivo. Due anni fa, ad esempio, solo una volta, su 104 casi in cui una squadra ha segnato almeno 3 reti in una gara, si è verificata una sconfitta. Lo scorso anno queste “eccezioni” sono state solo 3 (ossia il 2% sul totale).
Durante questo campionato, invece, riuscire a vincere un incontro segnando 3 reti, non solo si sta confermando molto difficoltoso, ma è addirittura salita la percentuale delle sconfitte, visto che se ne sono verificate già 5, ossia il 7% sul totale delle volte in cui una squadra è andata a segno almeno 3 volte (67 in tutto fino adesso).
Segnando, invece, almeno 4 reti la vittoria è assicurata nel 100% dei casi negli ultimi 3 anni.
Nella tabella che segue abbiamo sintetizzato i risultati degli ultimi 3 campionati. Il numero assoluto rappresenta il numero di volte in cui una squadra ha segnato almeno 3 reti in una singola gara

V N P
2017-18 99
[95%]
4
[4%]
1
[1%]
2018-19 104
[82%]
20
[16%]
3
[2%]
2019-20 56
[84%]
6
[9%]
5
[7%]

Pubblicità Numericalcio*****************
LEGGI ANCHE:
Numeri e curiosità sulla Serie A
– Tutte le classifiche del RANKING UEFA e RANKING FIFA
– Da Baresi a Pellissier, l’elenco completo dei numeri ritirati in Italia

– TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
***************

LEGGI ANCHE RISULTATI E CLASSIFICHE DI:
-> Primavera 1
->
Primavera 2
-> Under 18
-> Under 17
-> Under 16
-> Under 15

Curiosità: chi batte per primo a centrocampo non vince nella maggior parte dei casi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy