Serie A – Quando “monte ingaggi” fa (quasi) “rima” con classifica. Vola l’Atalanta. Che flop la Fiorentina!

Serie A – Quando “monte ingaggi” fa (quasi) “rima” con classifica. Vola l’Atalanta. Che flop la Fiorentina!

Abbiamo confrontato la classifica del monte ingaggi squadra per squadra paragonandolo alla classifica di Serie A. Ecco i risultati che abbiamo ottenuto.

di spes

Nella tabella che segue abbiamo riportato la classifica delle 20 squadre di Serie A in base al monte ingaggi espresso in milioni di euro lordi all’anno. Tra parentesi la posizione in classifica. Possiamo notare che, in molti casi, la posizione in classifica collima con quella del monte ingaggi: se consideriamo come limite massimo accettabile uno scostamento del 10% (ossia due posizioni), sono solo 5 le squadre che lo superano.
In positivo troviamo soprattutto l’Atalanta che dal 14° posto come ingaggi è terza in classifica, poi la SPAL che con il 18° monte ingaggi è al 13° posto ed anche il Napoli che guadagna tre posti in classifica. Al contrario la peggiore prestazione è ad appannaggio del Fiorentina che si trova 7 posti indietro rispetto alla classifica dei monte ingaggi.
DI SEGUITO LA GRADUATORIA FINALE (tra parentesi la posizione in campionato)
Juventus: 219 (1)
Milan: 140 (5)
Inter: 116 (4)
Roma: 100 (6)
Napoli: 94 (2)
Lazio: 66 (8)
Torino: 43 (7)
Fiorentina: 37 (15)
Sampdoria 36 (9)
10° Bologna: 34 (10)
11° Sassuolo 30 (11)
12° Genoa: 29 (17)
13° Cagliari: 29 (15)
14° Atalanta: 27 (3)
15° Udinese 26 (12)
16° Parma: 23 (14)
17° Frosinone: 22 (19)
18° Spal 21 (13)
19° Chievo: 21 (20)
20° Empoli: 16 (18)
******************************
LEGGI ANCHE:
– Classifica finale della “Scarpa d’Oro”
– Risultati e classifica del campionato “Primavera 1”
– Da Baresi a Pellissier, tutte le maglie ritirate in Italia
– 
ManCity e Liverpool “regine d’Europa”. Due italiane nella “Top Ten” europea
 TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
**************************

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy