Qual. Euro U21 – Lussemburgo-Italia 0-4. Azzurrini senza problemi. Ancora in gol Scamacca (doppietta)

Il tabellino di Lussemburgo-Italia

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Lux-Ita



EURO U21 – 2021
QUALIFICAZIONI

Domenica, 15/11/20 – h. 17:30
Differdange (LUX)
Stadio Municipale

0 4
LUSSEMBURGO
U21
ITALIA
U21
RETI: 15 Scamacca, 29 Scamacca, 56 Pinamonti, 66 Marchizza
Risultato finale
EURO U21 – 2021
QUALIFICAZIONI
—-
GIRONE 1

>>> RISULTATI <<<
>>> CLASSIFICA <<<
SCORRERE VERSO IL
BASSO PER LEGGERE
LA DIRETTA TESTUALE
TABELLINO:

———
LUSSEMBURGO (4-2-3-1) – Ottele; Dzogovic, D’Anzico, Osmanovic, Schmit; Latic, Duriatti (K) [87 Ostrowski]; Schaus [70 Bernardy,], Prudhomme, Avdusinovic [78 Rossler]; Curci [78 Coopmans]
A disp.: Joao Machado (GK)Sinner, Hardahl Hansen
All.Manuel Cardoni
———
ITALIA U21 (3-5-2) – Carnesecchi; Marchizza, Gabbia (K), Del Prato; Bellanova, Pobega [46 Ricci], Rovella, Frattesi [87 Maleh], Sala [46 Frabotta]; Sottil [46 Pinamonti], Scamacca [78 Raspadori]
A disp.Cerofolini (GK), VogliaccoCuomo, Zappa
All.: Paolo Nicolato
———
Arbitro: M. De Gabriele (MLT)
[Vella e Francalanza]
IV uff.: M. Spiteri (MLT)
——
Ammoniti: 8 Latic (L), 37 Sala (I), 45+1 Pobega (I), 57 Gabbia (I), 86 Pinamonti (I)
Espulsi:
Recupero:  1′ p.t. –  3′ s.t.


DIRETTA TESTUALE

Aggiornamento Nations League in tempo reale (Girone Italia):
– Olanda-Bosnia 3-1 [CLICCA]

90+3 – TERMINA LA GARA. GLI AZZURRINI CONQUISTANO LA FASE FINALE DELL’EUROPEO!

90 – CONCESSI 3 MINUTI DI RECUPERO
Nations League Numericalcio

86 – Ammonito Pinamonti che salterà la gara con la Svezia essendo in diffida

84 – L’Italia chiude in attacco. Entrambe le squadre aspettano solo il triplice fischio

75 – Gli azzurri cercano di controllare la gara, nonostante una certa stanchezza dovuta ai due impegni ravvicinati, si stia facendo sentire. Ricordiamo che la squadra di Nicolato sarà nuovamente in campo mercoledì contro la Svezia

66 – POKER AZZURRO! Marchizza raccoglie dal limite una respinta di testa della difesa avversaria e buca Ottele con un sinistro rasoterra più preciso che potente

65 – Pinamonti costretto ad uscire, momentaneamente, a causa di una botta ricevuta da Dzogovic

59 – Aumenta l’intensità della pioggia

56 – TRIS AZZURRO! Questa volta Pinamonti sfrutta al meglio l’ottimo assist di Bellanova e, da posizione centrale, realizza con un tiro ravvicinato forte ed imparabile


53 –
Palla veloce rasoterra di Frabotta dalla sinistra sulla quale Pinamonti, da buona posizione, cerca la deviazione, m apre troppo il “piatto” e la conclusione finisce a lato

50 – Azzurrini in attacco alla ricerca del terzo gol

46 – COMINCIA LA RIPRESA. TRE SOSTITUZIONI PER L’ITALIA, NESSUNA PER LA SQUADRA DI CASA


45+1 – TERMINA IL PRIMO TEMPO

45 – Prudhomme ci prova direttamente su punizione, palla sopra la traversa 

43 – Fase confusa della gara, con gli azzurri che non affondano e Lussemburgo che tenta ti imbastire qualche azione offensiva che si spegne poco dopo la linea mediana

32 – Italia vicina al terzo gol con… Osmanovic che, svirgolando un rinvio, manda la palla poco sopra la traversa difesa dal suo portiere

29 – RADDOPPIO ITALIA! Ottima discesa di Bellanova sulla sinistra che crossa al centro dove Scamacca sfrutta l’uscita a vuoto del portiere ed insacca di testa senza problemi. Per l’attuale attaccante del Genoa si tratta della quinta realizzazione nel corso di questo girone di qualificazione


25 –
Italia in pieno controllo della gara. Gli azzurrini devono fare fronte anche alla pioggia ed al vento, che hanno aumentato l’intensità negli ultimi minuti

15 – GOL ITALIA! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Scamacca è bravo a controllare di petto e ad insaccare con un rasoterra imprendibile sul secondo palo

14 – Scamacca prova la conclusione da lontano ben servito da Sottil, Ottele riesce a deviare sul fondo con un buon intervento a mezza altezza

13 – L’off side millimetrico per Scamacca ferma il tentativo di Scamacca arrivato da solo davanti ad Ottele

10 – Gabbia cerca di sbloccare il punteggio, ma, con il suo l’avvitamento di testa su calcio d’angolo, spedisce la palla lontano dalla porta avversaria

8 – Latic subisce il primo giallo dell’incontro a causa di un intervento falloso su Frattesi nella zona centrale del campo

3 – Rovella cade in area avversaria in mezzo ad un groviglio di gambe. Il direttore di gara non ravvedere gli estremi del calcio di rigore. Azzurrini costantemente in attacco

1 – Il Lussemburgo, in completa divisa rossa, muove la prima palla della gara. Italia con la tradizionale maglia azzurra, con pantaloncini bianchi

PARTITI!
Pubblicità Numericalcio

Gli azzurrini scendono in campo con la stessa formazione che ha sconfitto l’Islanda, con Marchizza al posto dell’infortunato Lovato. Ricordiamo che, in caso di vittoria, l’Italia conquisterà l’accesso alla fase finale dell’Europeo U21.
Piove a Differdange, dove la temperatura si aggira sui 14°.

L’elenco dei giocatori a disposizione del tecnico Paolo Nicolato:

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Michele Cerofolini (Reggiana), Alessandro Russo (Virtus Entella), Stefano Turati (Sassuolo);
Difensori: Raoul Bellanova (Pescara), Alessandro Buongiorno (Torino), Giuseppe Cuomo (Crotone), Enrico Delprato (Reggina), Gianluca Frabotta (Juventus), Matteo Gabbia (Milan), Riccardo Marchizza (Spezia), Marco Sala (Spal), Alessandro Vogliacco (Pordenone), Gabriele Zappa (Cagliari);
Centrocampisti: Marco Carraro (Frosinone), Davide Frattesi (Monza), Youssef Maleh (Venezia), Filippo Melegoni (Genoa), Tommaso Pobega (Spezia), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa), Niccolò Zanellato (Crotone);
Attaccanti: Andrea Pinamonti (Inter), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Genoa), Riccardo Sottil (Cagliari).

Dopo il bel successo sull’Islanda la Nazionale Under 21 è già ripartita alla volta del Lussemburgo, dopo aver messo in valigia tre punti che possono risultare determinanti per la qualificazione alla seconda fase del Campionato Europeo di categoria che si svolgerà dal 24 al 31 marzo 2021 in Ungheria e Slovenia e che vedrà protagoniste, insieme alle nazionali dei due paesi ospitanti, le prime classificate e le cinque migliori seconde dei nove gironi… (CLICCA PER CONTINUARE A LEGGERE)

Nations League Numericalcio

Pubblicità Numericalcio

Ranking FIFA – Mancini, quanta fatica per superare l’Italia di… Ventura!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy