Serie A femm. – Il Milan dilaga nel derby. Juve saldamente in testa

Risultati e classifica del campionato di Serie A femminile 2020-21

di redazione nc.it

SERIE A FEMMINILE

SERIE A FEMMINILE 2020-21

6° GIORNATA
[18 ottobre 2020]

CLICCA PER LEGGERE:
CLASSIFICA
MARCATORI

Sassuolo-S.Gimignano 3-0
RETI:  13 Dubcova rig., 32 Mihashi, 57 Bugeja
Empoli-Napoli 1-0
RETI: 84 Cinotti
San Marino-Roma 2-3
RETI: 10 Lazaro (R), 42 Barbieri rig. (S), 44 Lazaro (R), 46 Barbieri (S), 88 Serturini (R)
Milan-Inter 4-1
RETI: 5 Dowie (M), 7 Marinelli (I), 29 Dowie (M), 32 Giacinti (M), 48 Conc (M)
Bari-Juventus 0-4
RETI:  15 Caruso, 25 Girelli, 35 Cernoia, 84 Staskova
Fiorentina-Verona 0-1
RETI: 72 Bragonzi rig.

 

Maglie ritirate in Italia

CLICCA PER LEGGERE:
CLASSIFICA
MARCATORI
PROSSIMO TURNO
TUTTI I RISULTATI
CALENDARIO

Pubblicità Numericalcio

-> EURO2021 FEMM.: CLICCA PER LEGGERE RISULTATI E CLASSIFICHE AGGIORNATE

Europeo 2021 femm. – Italia con un piede nella fase finale, ma servono altri punti contro Israele e Danimarca

 

 

LEGGI ANCHE I RISULTATI E
LE CLASSIFICHE DEI CAMPIONATI
-> Primavera 1 -> Primavera 2
-> Under 18 -> Under 17
-> Under 16 -> Under 15

Pubblicità Numericalcio

 

Maglie ritirate in Italia

 

CLICCA QUI (O PREMI “F5”) PER AGGIORNARE I RISULTATI

 

Europeo 2021 femm. – Italia con un piede nella fase finale, ma servono altri punti contro Israele e Danimarca

 

Women’s Champions League – Trionfo del Lione!

Coppa Italia femminile – Il tabellone aggiornato

 

Dopo le gare del terzo turno di campionato Fiorentina, Juventus e Milan si confermano saldamente al vertice e a punteggio pieno [Clicca]. Le rossonere hanno sconfitto il Bari senza problemi, a differenza di Fiorentina e Juventus che hanno dovuto faticare più del previsto per superare San Gimignano e San Marino. Per le viola ancora decisiva la Sabatino, sempre più bomber del torneo con 6 reti realizzate in 3 gare. Da sottolineare, poi, i successi di Sassuolo (in rimonta sul Napoli) ed Empoli (contro la Roma), che collocano, attualmente, le due squadre a ridosso del trio di testa. In coda primi punti per l’Inter che, grazie al successo sul Verona, abbandona l’ultimo posto in classifica. Adesso il campionato si ferma in vista degli impegni che attendono la nazionale azzurra, impegnata nella corsa alla qualificazione del campionato  Europeo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy