Da Taccola ad Astori, quando la morte colpisce in diretta

Sono diversi i calciatori scomparsi per problemi, per lo più cardiaci, durante una partita o un allenamento, sotto gli occhi delle telecamere, dei compagni e dei tifosi, o comunque mentre erano in ritiro o per le conseguenze del lavoro in palestra

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Pagina 3

Decessi nel calcio Serginho (Paulo Sergio Oliveira da Silva)
Il difensore del Sao Caetano aveva 30 anni. È morto dopo un attacco cardiaco sul campo, il 27 ottobre 2004, durante la partita contro il Sao Paulo: intorno al 60’ svenne in area di rigore, fu subito soccorso con massaggio cardiaco e respirazione artificiale, fu dichiarato morto in ospedale. L’autopsia rivelò un’ipertrofia: un cuore grande quasi il doppio del normale.
———————–
Antonio Puerta
Il mediano del Siviglia, 22 anni, è morto il 28 agosto 2007 dopo aver perso conoscenza in campo nella partita Siviglia-Getafe di tre giorni prima. Soccorso immediatamente da compagni e personale medico, e trasportato all’ospedale, è stato colpito da ripetuti attacchi cardiaci. L’autopsia confermerà la cardiomiopatia ventricolare destra aritmogena, che è spesso causa di morte improvvisa tra i giovani ma che può essere diagnosticata in anticipo.
———————–
Phil O’Donnell
Il centrocampista del Motherwell è morto a 35 anni, il 29 dicembre 2007, dopo essere collassato subito dopo un gol segnato al Dundee. Soccorso dai medici e da un’ambulanza, è morto durante il tragitto verso l’ospedale. L’autopsia svelò il collasso del ventricolo sinistro.
———————–
Daniel Jarque

Non in diretta sul campo, ma al telefono. Il difensore dell’Espanyol, 26 anni, muore l’8 agosto 2009 mentre è in ritiro a Coverciano con la sua squadra. Stava parlando con la fidanzata al telefono. A ucciderlo un’asistolia. Ogni partita, i tifosi dell’Espanyol lo ricordano al 21’ (il numero della sua maglia): un minuto di applausi in sua memoria.
CLICCA PER CONTINUARE A LEGGERE Maglie ritirate in Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy