Mondiale U20 – Il Mali elimina l’Argentina ai rigori e affronterà l’Italia ai quarti di finale

Mondiale U20 – Il Mali elimina l’Argentina ai rigori e affronterà l’Italia ai quarti di finale

La diretta testuale dell’ultimo ottavo di finale del campionato mondiale U20

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Argentina-Mali

CAMPIONATO MONDIALE U20
[CLICCA PER LEGGERE IL PROGRAMMA COMPLETO]

 

ARGENTINA-MALI  2-2  (6-7 dcr)
[RETI: 49 Gaich (A), 67 Diaby (M), 91 Diaby aut. (A), 120+1 Konte (M)
]


CLICCA QUI (O PREMI “F5”) PER AGGIORNARE LA DIRETTA TESTUALE

CLICCA PER LEGGERE I CONVOCATI AZZURRI
CLICCA PER LEGGERE L’ALBO D’ORO DELLA MANIFESTAZIONE

Pubblicità Numericalcio

* TABELLINO *

ARGENTINA (4-4-2): Roffo; Mura, Perez (K), Medina, Ortega; Barco [116 Chancalay], Vera, Maroni [59 De La Vega], Moreno [93 Sosa]; Alvarez [86 Urzi], Gaich
A disp.: Centurion, Almendra, Pourtau (GK), Weigandt, Ferreira, Blazquez
All.: Fernando Batista
——–
MALI (4-3-3): J. Koita; D. Diarra, Diaby, Kanoute (K), Konan [116 Konte]; Diakite [108 M. Traore], Sissoko, Fofana [86 Samake]; Drame, Kone [73 Traore], S. Koita
A disp.: A. Coulibaly (GK), Diarra, N’Diaye, S. Coulibaly (GK)
All.:  Mamoutou Kane
——–
ARBITRO: Fernando GUERRERO RAMIREZ  (MEX)
[Pablo HERNANDEZ (MEX) e Jose MARTINEZ (MEX)]

IV UFFICIALE: Ismail ELFATH (USA)
VAR: Paulus VAN BOEKEL (NED)
VAR2: Adonai ESCOBEDO (MEX) 

NOTE
Ammoniti: 112 Konan (M), 116 Barco (A)

 

DIRETTA TESTUALE

 

CLICCA PER LEGGERE
LA GRIGLIA DEI
QUARTI DI FINALE
IL MALI PASSA IL TURNO AI CALCI DI RIGORE ED AFFRONTERA’ L’ITALIA AI QUARTI DI FINALE
————————-
SEQUENZA DEI RIGORI:

1-0 – Perez
(ARG) Realizzato
1-1 – Drame 
(MAL) Realizzato
1-1 – Chancalay 
(ARG) Parato
1-2 – B. Traore (MAL) Realizzato
2-2 – Gaich (ARG) Realizzato
2-3 – S. Koita 
(MAL) Realizzato
3-3 – Sosa 
(ARG) Realizzato
3-4 – Diaby 
(MAL) Realizzato
4-4 – Vera 
(ARG) Realizzato
4-5 – Sissoko
 (MAL) Realizzato
————————-
120+4 – TERMINANO I TEMPI REGOLAMENTARI.
120+3 –
Difesa argentina completamente in “bambola”. Questa volta è fortunata su il tentativo di Koita. Il tiro esce di poco 
120+1 – GOL MALI! Clamorosa dormita della difesa argentina su una punizione del Mali, battuta all’improvviso su Konte che, una volta entrato in area argentina, incrocia bene e il diagonale si insacca alla destra di Roffo
120 – CONCESSI 3 MINUTI DI RECUPERO
119 –
Il Mali attacca con 4 attaccanti
116 – AMMONITO Barco
a causa della perdita di tempo durante la sostituzione
116 – SOSTITUZIONE ARGENTINA:
entra Chancalay, esce Barco
116 – SOSTITUZIONE MALI:
entra Konte, esce Konan
115 –
Sventola di Vera da lontano. Palla alta sulla traversa
114 – 
Slalom di Urzi in area rigore malese, la cui conclusione rasoterra viene deviata in corner da Koita con i piedi
112 – AMMONITO Konan
per un intervento falloso su Gaich
111 – 
Anche Samake ci prova da lontano su azione, ma anche in questo caso la palla esce
109 –
Drame prova ad impensierire Roffo su punizione. Palla fuori dallo specchio per pochi centrimetri
108 – SOSTITUZIONE MALI:
entra M. Traore, esce Diakite
106 –
Il Mali muove la prima palla del 2° tempo supplementare
INIZIA L’ULTIMO TEMPO DELLA GARA
105+1 – TERMINA IL 1° TEMPO SUPPLEMENTARE
105 – CONCESSO UN MINUTO DI RECUPERO
100 –
Squadre allungate. La stanchezza sta incidendo su entrambe le manovre offensive di entrambe le squadre, oltre che su diversi falli che stanno interrompendo la gara in questa fase
96 –
L’Argentina continua ad attaccare, confermando una migliore condizione fisica in questa prima parte dell’overtime
93 – SOSTITUZIONE ARGENTINA:
esce Moreno, entra Sosa
91 – GOL ARGENTINA! Il tiro di Barco a colpo sicuro, su invito rasoterra di Ortega, viene deviato in maniera decisiva da Diaby. Argentina in vantaggio dopo solo 20 secondi dall’inizio del 1° tempo supplementare
91 –
L’Argentina batte nel cerchio del centrocampo
INIZIA IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE
**********************
LEGGI ANCHE:
– Risultati e classifica del campionato “Primavera 1”
– Tutte le classifiche del RANKING UEFA e RANKING FIFA 
– “Scarpa d’oro 2019” – Quagliarella sul podio
– TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti
**********************
LA GARA PROCEDE CON I TEMPI SUPPLEMENTARI
90+6 – TRIPLICE FISCHIO
90+4 – OCCASIONE ARGENTINA:
ottima torsione di testa di Gaich sull’ennesimo traversone di Mura. La palla esce di poco alla destra di Koita
90 – CONCESSI 5 MINUTI DI RECUPERO
86 – SOSTITUZIONE ARGENTINA:
esce Alvarez, entra Urzi
86 – SOSTITUZIONE MALI:
esce Fofana, entra Samake
85 – OCCASIONE MALI:
S. Koita semina 3 avversari e spara a colpo sicuro su Roffo che, in uscita, compie un vero e proprio miracolo 
84 –
Traore tenta da lontano, la conclusione è di facile presa per Roffo
80 – OCCASIONE ARGENTINA:
ottima elevazione di testa di Gaich su cross di Mura. La conclusione dell’attaccante argentino sfiora il palo alla destra di Koita
77 –
Fase decisamente confusa della gara, con entrambe le squadre che tentano di attaccare senza scoprirsi troppo in difesa
73 – SOSTITUZIONE MALI: 
esce Kone, entra Traore
71 – Il Mali continua a pressare alla ricerca del gol del vantaggio. Argentina in palese difficoltà
67 – GOL MALI!
Imperioso stacco di testa di Diaby su calcio d’angolo di Drame. Niente da fare per Roffo

64 – 
Traversa del Mali su un tiro-cross di Drame
63 –
Improvvisa discesa dei maliani che portano Diakite in condizione di battere a rete Roffo, ma il gol non viene convalidato a causa della posizione di off side dello stesso Diakite
61 –
Prima conclusione della ripresa dell’albiceleste con Alvarez, il tiro da fuori area è teso, ma non crea problemi a Koita. La squadra di Batista ha alzato il proprio baricentro del gioco
59 – SOSTITUZIONE ARGENTINA:
esce Maroni, entra De la Vega 
53 – 
E’ cambiata l’inerzia della gara: adesso è il Mali ad attaccare con assiduità
49 – GOL ARGENTINA!
Gaich sfrutta una clamorosa ingenuità difensiva dei maliani e infila un incolpevole Koita sotto le gambe. Terzo gol del “tanque” Gaich in questo torneo

47 –
Argentina subito all’attacco
46 –
Il Mali batte a centrocampo. Non si registrano sostituzioni in entrambe le squadre
INIZIA IL SECONDO TEMPO
45+2 – TERMINA IL PRIMO TEMPO
45+1 –
Ci prova nuovamente Perez sempre di testa su calcio d’angolo, palla sopra la traversa
45+1 –
Sventola di Alvarez da limite, Koita devia in corner
45 – CONCESSI 2 MINUTI DI RECUPERO
45 –
Il Mali torna a farsi vivo dalle parti di Roffo, ma il tentativo di Kone è completamente fuori dallo specchio
43 – 
Goffa deviazione di Gaich, che non riesce a deviare di testa un invitante cross dalla fascia destra
40 –
 Continuo possesso di palla degli argentini (56%)
33 –
L’Argentina attacca costantemente. Il Mali si limita a difendersi, tentando qualche ripartenza
30 – 
S. Koita tenta la deviazione di testa da facile posizione, ma la palla termina alta sulla traversa
27 – OCCASIONE ARGENTINA:
Gaich, ancora in ritardo davanti al portiere maliano, non riesce ad assestare la deviazione vincente
23 – 
Ancora S. Koita mette in difficoltà Roffo su punizione. La conclusione, bassa e ad effetto, questa volta esce di poco sul lato destro della porta argentina
21 – OCCASIONE MALI: prodezza di S. Koita che, da 25 metri circa, centra la traversa con una punizione forte e ad effetto, sulla quale Roffo non avrebbe potuto arrivarci
17 –
Seconda incornata di Perez, su corner di Barco. Koita para la conclusione centrale
13 – 
Ancora Moreno prova la conclusione da lontano, ma la palla esce sopra la traversa
9 –
L’Argentina sembra in totale controllo della gara. I giocatori maliani cercano di fermare i sudamericani commettendo diversi falli
8 –
Prima Moreno (tiro) e poi Perez (di testa su clacio d’angolo) creano qualche problema a Koita che, per adesso, salva il risultato
6 –
Il Mali prova ad insidiare Roffo, ma la conclusione da lontano di Dramé è lenta e non crea problemi
3 – OCCASIONE ARGENTINA:
Alvarez, dalla fascia destra, mette in area un interessante rasoterra sul quale Gaich non arriva alla deviazione vincente per pochi centimetri
1 – 
Muove la prima palla della gara l’Argentina, in campo con la classifica divisa bianca-celeste. Mali in maglia gialla
——-
LA VINCENTE DI QUESTA SFIDA, ULTIMO OTTAVO DI FINALE, AFFRONTERA’ L’ITALIA AI QUARTI DI FINALE
——
PARTITI! 


* TABELLINO *

ARGENTINA (4-4-2): Roffo; Mura, Perez (K), Medina, Ortega; Barco [116 Chancalay], Vera, Maroni [59 De La Vega], Moreno [93 Sosa]; Alvarez [86 Urzi], Gaich
A disp.: Centurion, Almendra, Pourtau (GK), Weigandt, Ferreira, Blazquez
All.: Fernando Batista
——–
MALI (4-3-3): J. Koita; D. Diarra, Diaby, Kanoute (K), Konan [116 Konte]; Diakite [108 M. Traore], Sissoko, Fofana [86 Samake]; Drame, Kone [73 Traore], S. Koita
A disp.: A. Coulibaly (GK), Diarra, N’Diaye, S. Coulibaly (GK)
All.:  Mamoutou Kane
——–
ARBITRO: Fernando GUERRERO RAMIREZ  (MEX)
[Pablo HERNANDEZ (MEX) e Jose MARTINEZ (MEX)]

IV UFFICIALE: Ismail ELFATH (USA)
VAR: Paulus VAN BOEKEL (NED)
VAR2: Adonai ESCOBEDO (MEX) 

NOTE
Ammoniti: 112 Konan (M), 116 Barco (A)

Maglie ritirate in Italia

Argentina-Mali Formazioni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy