serie a

Juve balcanica: la storia dei cinque serbi in bianconero prima di Vlahovic

C'è chi ha alzato una Champions, chi ha vissuto sulla propria pelle la guerra jugoslava, e chi ha sofferto di depressione. Ecco i serbi che hanno vestito il bianconero

Lorenzo Topello

Dusan Vlahovic è un nuovo giocatore della Juventus. Un gran colpo di mercato, quello dei bianconeri, che puntano così a scompaginare gli equilibri in Serie A e recuperare posizioni in ottica Champions. Curiosità: Vlahovic sarà il sesto giocatore di nazionalità serba a vestire la maglia della Juventus. Fra i suoi predecessori ci sono nomi illustri, ma anche alcune delusioni. Ecco di chi si tratta.

Vladimir Jugovic

Uno dei fuoriclasse della generazione d'oro del calcio jugoslavo. Jugovic arriva alla Juve nell'estate del 1995 dalla Sampdoria e fa in tempo a vincere la Champions League con i bianconeri nell'anno successivo. Centrocampista estroso come pochi, il serbo colleziona 77 presenze e 10 gol, prima di salutare e trasferirsi alla Lazio. CONTINUA

Pubblicità NumericalcioRanking UEFA

tutte le notizie di